Alex Del Piero bacchetta Allegri: ‘Dopo Cardiff avrebbe dovuto cambiare qualcosa…’

Del Piero, ai microfoni di Sky Sport, ha posto Allegri sul banco degli imputati per la sonora sconfitta contro il Real Madrid

Un Alessandro Del Piero, un po’ irritato dopo la prestazione della Juventus sonoramente sconfitta dal Real Madrid, ha commentato con amarezza alcune decisioni del tecnico bianconero, Allegri. ‘E’ stato elogiato tante volte per le sue scelte – ha dichiarato il celebre Pinturicchio – ma qualcosina di diverso poteva esserci dopo quanto visto nella finale dell’anno scorso. Va comunque detto che il Real Madrid si trova benissimo in questa competizione e si è creato uno stimolo ancora più grande nel vincere la Champions League tre volte di fila, entrando nella storia. Non è facile buttarsi tutto alle spalle ora, ma credo avverrà perché la Juventus ha le idee chiare. Stasera dura da mandare giù, ma riprenderà il suo cammino: è nel suo destino e non può scegliere’.

Del Piero ha assolto Dybala e Higuain, poco incisivi in attacco: ‘Verranno criticati, ma Navas su Gonzalo ha fatto una parata senza senso, mentre Paulo ha provato a fare qualcosa, lui e Douglas Costa erano gli unici a poter dare qualcosa in più rispetto all’aggressività della Juventus. Il primo gol ha dato tanto al Real Madrid e tolto molto alla Juventus’. Del Piero ha anche parlato dell’imminente addio di Buffon: ‘Quando lascerà non lo so, di sicuro un campione deve lasciare quando non ha più passione per quello che fa, quando non riesce a migliorarsi e quando non lo fanno giocare’.

Be the first to comment on "Alex Del Piero bacchetta Allegri: ‘Dopo Cardiff avrebbe dovuto cambiare qualcosa…’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*