Anticipi serie A: larghi successi per Roma e Napoli, resta aperta la corsa al secondo posto

Roma e Napoli tramortiscono di reti Chievo e Fiorentina, nei due anticipi serie A dove non sono mancate reti e spettacolo.

Nei due anticipi Serie A non ci sono state soprese. Roma e Napoli hanno battuto rispettivamente Chievo e Fiorentina, in due match caratterizzato da tantissime reti e dalla netta supremazia delle due squadra che occupano attualmente il secondo e il terzo posto in classifica. Resta sostanzialmente immutata la classifica per quanto concerne la lotta per il secondo posto. I giallorossi si sono imposti al Bentegodi con il punteggio di 5-3 dopo essere andati in svantaggio per ben due volte. Castro porta in vantaggio gli uomini di Maran, spaventando la Roma che però ha il merito di non disunirsi, trovando la rete immediata del pareggio con El Shaarawy.

A dieci minuti dalla fine del primo tempo è il bomber del Chievo, Inglese, a trovare la rete del momentaneo 2-1, ma Salah riporta il risultato in parità poco prima del riposo lungo. Nella ripresa la Roma rompe gli indugi e dilaga. Ancora El Shaarawy e Salah portano a quattro le reti della Roma, prima dell’acuto del bomber Dzeko che firma il pokerissimo. Ancora di Inglese la rete del 3-5 che manda in archivio la sfida.

Il Napoli, nell’altro dei due anticipi serie A,  seppellisce di reti una modesta e irriconoscibile Fiorentina, costretta ormai a dire addio alle velleità europee. Partita senza storia con i padroni di casa che trovano all 8′ il vantaggio con Koulibaly e arrotondano il punteggio al 36′ con Insigne, dopo avere colpito anche un palo con Mertens. Nella ripresa, si scatena il folletto belga che sigla una splendida doppietta, mentre la rete di Ilicic rende meno amara la serata a Paulo Sousa. Fiorentina incapace di reagire e sempre in balìa del maggior tasso tecnico degli avversari. La lotta per il secondo posto, che varrebbe l’accesso diretto alla fase a gironi della Champions League, è ancora aperta.

Be the first to comment on "Anticipi serie A: larghi successi per Roma e Napoli, resta aperta la corsa al secondo posto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*