Anticipi serie A, vince il Milan: il Toro ferma la corsa dell’Inter

Nei due anticipi serie A, un pari esterno per l’Inter e una vittoria di misura del Milan grazie alla prima rete stagionale di Mati Fernandez.

Si sono giocati ieri i due anticipi Serie A, che vedevano in campo le due squadre milanesi impegnate a rincorrere il treno per l’Europa. Nel pomeriggio l’Inter ha pareggiato in casa del Torino per 2-2, mentre nel posticipo serale il Milan ha battuto il Genoa di misura per 1-0.

All’Olimpico di Torino, è la Beneamata a trovare per prima il vantaggio grazie ad una prodezza del redivivo Kondogbia sulla cui conclusione pendono le responsabilità di Hart, autore di una mezza papera. Il Torino si ridesta e trova l’immediato pareggio con Baselli che incorna alla perfezione sugli sviluppi di un corner, battendo imparabilmente Handanovic.

Nella ripresa parte meglio la squadra di Mihailovic che trova la zampata vincente con Acquah, la cui conclusione sul secondo palo risulta imprendibile per l’estremo difensore nerazzurro. Il forcing nerazzurro per trovare il pari, si concretizza grazie a Candreva che approfitta di un’uscita a vuoto di Hart (ancora impreciso) ed insacca la rete del definitivo 2-2. Un mezzo passo falso per la squadra di Pioli impegnata nella caccia al terzo posto, per il Toro una prova dignitosa che ridà fiducia e ossigeno dopo un periodo grigio.

Al Milan basta la rete di Mati Fernandez

Nell’altro dei due anticipi serie A, al Milan basta il primo acuto stagionale di Mati Fernandez, nella prima frazione, per avere ragione di  un Genoa inconcludente e troppo leggero in avanti. I rossoneri ci provano più volte a trovare la via della rete, prima di trovare la rete del cileno che insacca da pochi passi sfruttando una conclusione di Lapadula a fil di palo. Nella ripresa accade poco, con i genoani vanamente protesi alla ricerca del pari e i rossoneri bravi a chiudere ogni varco e a ripartire, senza pungere.

Be the first to comment on "Anticipi serie A, vince il Milan: il Toro ferma la corsa dell’Inter"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*