Tra Antonio Conte e il Chelsea la rottura appare insanabile: il Milan alla finestra

antonio conte

Tra Chelsea e Conte sembra finito definitivamente l’idillio, ecco cosa sta accadendo in casa dei Blues dopo i risultati negativi.

I troppi ‘capricci’ di Antonio Conte, sembra abbiano davvero irritato la dirigenza del Chelsea e adesso i rapporti tra Abramovich e il tecnico salentino si sarebbero inaspriti al punto tale da essere vicini ormai a rompersi definitivamente.
Secondo una indiscrezione riportata da The Sun, dopo il 3-3 in Champions League contro la Roma i i dirigenti del Chelsea si sono riuniti nella notte perché stufi delle scuse utilizzate dal manager italiano per giustificare questo periodo decisamente grigio.

Secondo il tabloid britannico, alcuni vertici del club londinese avrebbero fatto scommesse su quali sarebbero state le successive scusante del tecnico salentino. La corda sembra ormai essere sul punto di spezzarsi definitivamente, mentre il Milan, che proviene da tre sconfitte consecutive in campionato, rimane alla finestra. Anche il rapporto tra il Diavolo e l’attuale tecnico sembra ormai maturo per rompersi del tutto

L’ex commissario tecnico dell’Italia è stato accostato più volte al club rossonero, ma il sontuoso contratto che lo lega ai Blues è stato sempre un ostacolo insormontabile che ha impedito qualunque trattativa. Conte al Chelsea guadagna uno stipendio annuo da 10,4 milioni di euro.

Be the first to comment on "Tra Antonio Conte e il Chelsea la rottura appare insanabile: il Milan alla finestra"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*