Arriva il placet della Juventus per trattare la cessione di Pjaca nell’operazione Bernardeschi

La Juventus avrebbe accettato le condizioni imposte dalla Fiorentina per trattare la cessione del suo numero 10 Federico Bernardeschi.

Prosegue senza sosta la trattativa tra Juventus e Fiorentina per il trasferimento di Bernardeschi in maglia viola. Anche se le parti non si sono incontrate ufficialmente, la Vecchia Signora ha fatto sapere al ds viola, Corvino, di essere disposta a trattare mettendo sul piatto il cartellino del croato Marko Pjaca che piace molto alla dirigenza viola.

Secondo indiscrezioni riportate da Tuttomercatoweb e Sportmediaset, la Vecchia Signora avrebbe accettato di sedersi al tavolo della trattativa sulla base del cartellino del giovane talento croato oltre un conguaglio di circa 20 milioni di euro. Pjaca è un giovane talento che Corvino segue da tempo e che avrebbe voluto anche ai tempi in cui lavorava per il Bologna.

Il nodo da sciogliere sarà quello di convincere Pjaca a rinunciare alla Juventus per giocare a Firenze. Possibile anche che il calciatore croato arrivi in maglia viola con la formula del prestito con diritto di riscatto, limando una parte dei 40 milioni pretesi dal club gigliato per la cessione di Bernardeschi.

Be the first to comment on "Arriva il placet della Juventus per trattare la cessione di Pjaca nell’operazione Bernardeschi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*