Barcellona-Chelsea 3-0, i Blues affondano al Camp Nou: azulgrana ai quarti

messi

Chelsea travolto dal Barcellona al Camp Nou, doppietta di Messi, i Blues colpiscono due legni.

Il Barcellona travolge per 3-0 il Chelsea in casa e si qualifica per i quarti di finale di Champions League. Partita subito in discesa per gli azulgrana che passano quasi subito in vantaggio grazie a Messi che trova un angolo impossibile da posizione defilata beffando un incerto Courtois. Il Chelsea crea due buone occasioni con Willian prima di capitolare ancora al 21′. Ad andare a segno è Dembelè che dall’interno dell’area lascia partire una conclusione di collo pieno che non lascia scampo a Courtois.

Nel finale del primo tempo, potrebbe arrivare la rete dei Blues ma la bella conclusione di Alonso da calcio piazzato, si stampa sul palo. Nella ripresa, il Barcellona si difende bene e riparte con grande pericolosità. Al 64′ arriva il tris ancora con Messi, che supera come birilli due avversari e batte ancora l’estremo difensore con una conclusione in diagonale che passa sotto le gambe del portiere. Nel finale, i Blues ci provano, ma i padroni di casa fanno leva sul palleggio per addormentare il match, rischiando il minimo. Nel finale un palo di Rudiger toglie ai Blues la gioia del gol. Gli azulgrana volano nei quarti, amarezza per Antonio Conte che fallisce un obiettivo importante della stagione. Nell’altro ottavo, il Bayern vince per 3-1 contro il Besiktas anche la gara di ritorno e si qualifica ai quarti.

RETI: 3′ e 63′ Messi, 20′ Dembélé

Barcellona (4-4-2): Ter Stegen; Sergi Roberto, Pique, Umtiti, Jordi Alba; Dembelé (67′ Aleix Vidal), Rakitic, Busquets (61′ André Gomes), Iniesta (56′ Paulinho); Messi, Suarez. All:Valverde

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; Azpilicueta, Christensen, Rudiger; Moses (67′ Zappacosta), Fabregas, Kante, Alonso; Willian, Hazard (82′ Pedro); Giroud (67′ Morata). All: Conte

Ammoniti: 22′ Sergi Roberto (B), 45′ Willian, 49′ Giroud (C)

Be the first to comment on "Barcellona-Chelsea 3-0, i Blues affondano al Camp Nou: azulgrana ai quarti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*