Belotti finisce nel mirino del Monaco, che sta per incassare 140 milioni dal Psg

L’attaccante granata Belotti potrebbe essere il sostituto di Mbappè che sta per trasferirsi al Psg per una cifra mirabolante.

Il bomber del Torino, Andrea Belotti, è finito nuovamente al centro del mercato nonostante Urbano Cairo ne abbia dichiarato più volte l’incedibilità. Dopo che il Milan ha rinunciato ufficialmente ad ogni trattativa per Belotti, adesso il Torino dovrà difendersi dall’assalto del Monaco che sta per incassare tanti quattrini dalla cessione del gioiello, Kilian Mbappè.

Il Psg è ormai pronto a versare ben 140 milioni di euro oltre al cartellino di Lucas Moura. Una cifra che consentirebbe al Monaco di poter pagare tranquillamente la clausola rescissoria da 100 milioni di euro, per liberare il ‘Gallo’. Il Psg non vuole fermarsi più e continua ad investire cifre impressionanti dopo aver speso oltre 200 milioni di euro per l’attaccante brasiliano Neymar. La squadra parigina sta puntando anche Fabinho del Monaco, offrendo altri 90 milioni di euro.

Andrea Belotti sembra, sempre più, il candidato numero uno alla sostituzione di Mbappè. Se riuscissero nell’intento di versare i 100 milioni di euro, Cairo si troverebbe costretto a tornare sul mercato per acquistare un nuovo bomber, anche se il mercato che volge al termine offre davvero ben poche soluzioni all’altezza.

Be the first to comment on "Belotti finisce nel mirino del Monaco, che sta per incassare 140 milioni dal Psg"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*