Belotti e Torino, in arrivo nuovo adeguamento di ingaggio: ecco quanto guadagnerà

Cairo e Belotti stanno per legarsi in modo ancora più forte, con un nuovo contratto e un ingaggio sempre più corposo.

Il sodalizio tra Torino e Belotti durerà ancora per tanti anni. Cairo è pronto a blindarlo con un nuovo super contratto, per farlo diventare una delle bandiere della gloriosa storia granata. L’indiscrezione è stata rivelata da Tuttosport, che ha anche preannunciato il raddoppio dello stipendio attualmente percepito dal Gallo.

Con questa mossa, Cairo potrà acquisire credibilità al cospetto dei tifosi granata, dopo le promesse fatte in estate e le offerte consistenti provenienti dalla Premier League e dal Milan che sono state rispedite al mittente in estate. Belotti non ha mai nascosto la propria voglia di restare in granata: ma ovviamente ha dovuto dire no ad ingaggi da 5,5 milioni.

La sosta per le Nazionali ha dato una importante accelerata alle trattative tra Cairo e Belotti, proprio in un periodo in cui il Milan sembra essere tornato all’arrembaggio per formulare una nuova offerta. Come è facile intuire, Cairo non punta solo all’adeguamento economico ma a creare un legame solido tra società e giocatore che possa andare oltre il rettangolo di gioco.
Belotti guadagnerà, per effetto del nuovo contratto, 3 milioni netti a stagione, più premi che potranno arrivare a 500 mila euro. Una cifra monstre per il Torino e uno sforzo che Cairo vuole dedicare ai tifosi granata. Non cambia invece la durata del contratto, rinnovato lo scorso dicembre e che si concluderà nel 2021, oltre alla clausola rescissoria da 100 milioni.

Be the first to comment on "Belotti e Torino, in arrivo nuovo adeguamento di ingaggio: ecco quanto guadagnerà"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*