Il Brasile vince la Copa America 2019

Brasile Dani Alves

A ben 12 anni di distanza dall’ultima volta, il Brasile torna ad essere campione del Sud America. La Nazionale Verdeoro da parecchio tempo non riusciva più a conquistare dei trofei internazionali di un certo peso, se si fa quindi eccezione della Confederations Cup del 2013. Premio che col senno di poi venne visto in maniera infausta, visto che la Seleção, nell’anno successivo, nel Mondiale casalingo si rese protagonista di un’ultima frazione disastrosa, che la relegò al quarto posto finale. Un’affermazione, quella in Copa America, che viene vista quindi come una sorta di rilancio per una delle nazionali più forti della storia di questo sport, ma che da qualche tempo ristagnava in una situazione di mediocrità.

Brasile Dani AlvesNulla ha potuto dunque il Perù, che pure era emersa come la squadra rivelazione di questa manifestazione. Dopo aver triturato i campioni in carica del Cile nella semifinale con un secco 3 – 0, i peruviani sono infatti stati costretti ad inchinarsi ai padroni di casa del Brasile, pur essendosi tolti almeno qualche soddisfazione: il calcio di rigore realizzato da Guerrero al 44°, infatti, ha infranto l’imbattibilità dei verdeoro, che nel torneo non avevano mai subito gol. Svanita quindi la speranza per Alisson di chiudere senza reti al passivo la competizione, ma il portiere sudamericano è stato comunque tra i migliori giocatori della rassegna: già campione d’Europa con il Liverpool, ha ora fatto il paio anche con questa Copa America. E chissà che, a fine anno, France Football non decida di concedergli anche un Pallone d’Oro che avrebbe del clamoroso.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*