Brutte notizie dalla Bosnia: Pjanic potrebbe rimanere fuori a lungo

Ecco le nuove notizie giunte dalla Bosnia sulle condizioni fisiche di Miralem Pjanic che stanno allarmando Max Allegri e i tifosi bianconeri.

Non arrivano buone notizie sulle condizioni fisiche del centrocampista bosniaco, Miralem Pjanic che rischia di dover rimanere fuori a lungo a causa dell’infortunio rimediato nel prepartita della sfida di Champions League tra Juventus e Olympiakos. Gli accertamenti diagnostici, stando alle ultime indiscrezioni, avrebbero evidenziato una seria lesione muscolare che lo costringerà non solo a saltare la prossima sfida contro l’Atalanta ma anche le prossime due sfide in campionato.

Inizialmente, i tempi di recupero erano stati stimati in circa 15 giorni, consentendogli di poter rientrare per l’importante sfida di Champions contro lo Sporting Lisbona del 18 ottobre. In realtà, le indiscrezioni trapelate dalla Bosnia sarebbero molto più preoccupanti. Secondo il medico Reuf Karabeg, Pjanic potrebbe rimanere fuori per almeno un mese: ‘Abbiamo parlato con il medico della Juventus – ha dichiarato il medico sociale della nazionale bosniaca – Pjanic ha una lesione di 2 cm al muscolo sopra il ginocchio destro e dovrà restare fermo per 3-4 settimane’.

Insomma, Allegri, potrebbe riabbracciarlo solo a fine ottobre. Un vero e proprio guaio per la Vecchia Signora tenuto conto che il centrocampista bosniaco è uno dei perni insostituibili del centrocampo bianconero.

Be the first to comment on "Brutte notizie dalla Bosnia: Pjanic potrebbe rimanere fuori a lungo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*