Cairo frena sul mercato di riparazione: ‘Non investiremo tesoretto…’

Cosi ha parlato il numero uno del Torino, Urbano Cairo, in vista della prossima sessione invernale del mercato.

A gennaio il Torino non farà investimenti importanti sul mercato. E’ questo il messaggio che il numero uno della società granata, Urbano Cairo, ha inviato ai tifosi per evitare equivoci e non alimentare false speranze. ‘Abbiamo una squadra già buona, ottima per quanto riguarda i titolari. Magari possiamo fare qualcosa per le seconde linee, ma il Torino è sicuramente adatto ad ambire all’Europa. Non c’è da fare nessuna spesa del tesoretto, non ci sono obblighi, a meno che ci sia qualche possibilità’.

La squadra allenata da Mihailovic ha vissuto fasi alterne in questa stagione. Dopo un avvio convincente, ha inanellato una serie di risultati negativi anche in coincidenza con l’infortunio del bomber principe, Andrea Belotti, che ha dovuto fare i conti con alcuni grattacapi alle articolazioni del ginocchio. Ritrovato Belotti sono anche tornati i risultati. Nelle ultime due gare, il Toro ha battuto in casa il Cagliari ed è andato vicinissimo al clamoroso successo esterno al Meazza contro l’Inter. Attualmente, la squadra granata occupa l’ottavo posto in classifica, a due punti dal Milan e a sei punti dalla Sampdoria che al momento occupa il sesto posto, l’ultimo utile per l’accesso in Europa League.

Be the first to comment on "Cairo frena sul mercato di riparazione: ‘Non investiremo tesoretto…’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*