Calciomercato low cost, i parametri zero di lusso

calciomercato

Oramai la sessione estiva di calciomercato sta per cominciare ufficialmente, benché molte squadre tra i maggiori campionati europei, in realtà, abbiano inaugurato la propria campagna di rafforzamento già da diverso tempo. Sarà una finestra particolarmente dispendiosa, dal momento che, oramai, i prezzi per i giocatori si sono notevolmente gonfiati già soltanto rispetto a qualche anno fa. Alcune cifre astronomiche sono già state spese: si pensi ad esempio al Real Madrid, che ha dovuto staccare un assegno superiore ai 100 milioni di euro per assicurarsi, dal Chelsea, le prestazioni di Eden Hazard.

calciomercatoEcco, allora, che i vari parametri zero torneranno di grande utilità, permettendo ad alcune società di bilanciare un calciomercato tra grosse spese ed occasioni gratuite. Ma quali sono i nomi più importanti che stanno circolando? Molti di questi profili, chiaramente, non sono più giovanissimi, ma si parla di atleti di enorme levatura e di straordinaria esperienza internazionale, che hanno ancora qualcosa da dare.

Provando a fare un ideale undici di parametri zero, il portiere non può che essere Gianluigi Buffon: finito al centro di un clamoroso vortice di calciomercato in queste ultime ore, l’estremo difensore classe ’78 sarebbe a un passo dal ritorno alla Juventus. Sempre il Paris Saint Germain ha liberato il terzino destro brasiliano Dani Alves, classe ’83: l’ex esterno bianconero potrebbe finire all’ Inter. Per quanto riguarda i centrali, troviamo l’ex capitano dell’ Atletico Madrid, Diego Godin, classe ’86: andrà all’ Inter. Un buon tandem con Gary Cahill, classe ’85, in uscita dal Chelsea. Per la corsia mancina abbiamo Luis Filipe, ormai ex giocatore dell’ Atletico, anch’egli dell’ 85.

Gli esterni del centrocampo non possono che provenire dal Bayern Monaco: Franck Ribery a destra, classe ’83, e Arjen Robben, dell’ 84, sulla sinistra. La cerniera viene composta da due profili più giovani, che probabilmente saranno compagni di squadra nella prossima stagione: Aaron Ramsey, classe ’90, che ha già detto addio all’Arsenal e ha firmato con la Juventus, e Adrien Rabiot, del ’95, in uscita dal Paris Saint Germain. Il reparto delle “4 R”, insomma. Per l’attacco, infine, ecco Daniel Sturridge, classe ’89, che lascia il Liverpool dopo 160 presenze e 68 gol, e Fernando Llorente, classe ’85.

Ecco, quindi, la nostra formazione dei parametri zero di questo calciomercato estivo, in un 4-4-2 così distribuito: Buffon; Dani Alves, Godin, Cahill, Luis Filipe; Ribery, Ramsey, Rabiot, Robben; Sturridge, Llorente.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*