Calciomercato Roma, summit a Londra per individuare il big da sacrificare: Strootman in pole

Roma Strootman

Ecco gli ultimi sviluppi del calciomercato Roma dopo  il summit che si sta svolgendo a Londra tra Pallotta e Monchi.

CALCIOMERCATO ROMA – Il limiti imposti dal Fair Play Finanziario limiteranno i movimenti di mercato della Roma soprattutto a gennaio. L’indebitamento finanziario ha toccato quota 192,5 milioni mentre il monte ingaggi è pari a 145 milioni (più 58 milioni di ammortamenti) mentre il fatturato strutturale rimane di circa 175 milioni. Con questi numeri, la Roma sarà costretta a dover ripetere l’operazione Salah, privandosi di un big per fare cassa e tornare sul mercato per rafforzarsi.

Il direttore sportivo Monchi è adesso a Londra per prendere parte ad un summit al quale parteciperà anche James Pallotta, giunto nella capitale londinese per assistere al match di Nba dei Boston Celtics contro i Philadelphia 76ers. Si discuterà in primis di cessioni per poter poi elaborare un piano di acquisti. Dovranno essere rastrellati circa 40 milioni sul mercato entro la fine di giugno. Difficilmente vi sarà un’accelerazione a gennaio, ma si arriverà preparati al mercato estivo.

Il nome più gettonato, fra le possibili cessioni eccellenti, è quello di Kevin Strootman, che ha una clausola da 45 milioni. Al centrocampista olandese sono interessate Liverpool e Marsiglia. Non è escluso però che il sacrificato di turno possa essere Radja Nainggolan sopratttutto dopo gli screzi con la società giallorossa per le note vicende di Capodanno. Anche Allison è oggetto dei desideri delle big europee. Il Psg ha messo gli occhi sull’estremo difensore verdeoro e presto potrebbe decidere di formalizzare un’offerta importante. Nella lista dei possibili partenti potrebbe finire anche Alessandro Florenzi, il cui rinnovo contrattuale è ancora in alto mare.

Seguite insieme a noi gli sviluppi del calciomercato Roma, nella diretta Calciomercato di Calciopolis.

Be the first to comment on "Calciomercato Roma, summit a Londra per individuare il big da sacrificare: Strootman in pole"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*