Cambiano le regole per l’assegnazione del Pallone d’Oro

pallone d'Oro

Saranno di nuovo i giornalisti di France Football ad assegnare il Pallone d’Oro al migliore giocatore del pianeta. Ecco come cambia l’attribuzione del premio.

A proclamare il Pallone d’Oro del 2016 non sarà più il sodalizio tra Fifa e il magazine francese France Football. Fu proprio la rivista transalpina a lanciare l’iniziativa che venne istituita nel 1956 per premiare il miglior giocatore europeo. Nel 1995 venne abolita la distinzione tra giocatori europei e giocatori del resto del mondo e venne attribuito al miglior giocatore del mondo.

Nel 2010 il premio divenne il frutto di una collaborazione tra Fifa e France Football e venne denominato Fifa World Player. Nel 2016 è stato sciolto il sodalizio con la Fifa tornando ad essere il premio di France Football. Il nuovo Pallone d’Oro che verrà assegnato a dicembre sarà frutto di nuove regole annunciate proprio dal magazine francese.

Innanzitutto la lista dei candidati al successo finale si comporrà di 30 elementi e non più 23 come avvenuto in passato. La giuria che deciderà il vincitore finale non sarà più formata da allenatori e giocatori, ma i voti verranno espressi dai giornalisti della rivista francese. Ma la novità più grande è che i nomi dei finalisti non verranno annunciati poco prima della cerimonia come avvenuto in passato.

Lo scorso anno il quarto successo di Lionel Messi

Nelle prossime edizioni il vincitore verrà proclamato nel mese di dicembre 2016 e non a gennaio. Il primo vincitore del Pallone D’Oro nel 1956 fu Stanley Matthews che allora militava nel Blackpool. Il Fifa World Player, invece, venne istituito nell’anno 1996 e venne assegnato al tedesco Lothar Matthaeus, che fu anche capitano dell’Inter. Del Fifa World Player esiste anche una versione femminile che viene assegnato alla migliore calciatrice del pianeta.

Nelle ultime sei edizioni a fare la voce grossa è stato il fuoriclasse argentino Lionel Messi che ha vinto il titolo in 4 edizioni (2010, 2011, 2012, 2015) mentre nel 2013 e nel 2014 a trionfare è stato Cristiano Ronaldo. Anche per la stagione 2016 il favorito numero uno è il fuoriclasse portoghese che ha condotto la propria nazionale verso il trionfo a Euro 2016.

Be the first to comment on "Cambiano le regole per l’assegnazione del Pallone d’Oro"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*