Champions, le formazioni di Juventus – Ajax

Juventus Juventus

Tra poche ore avrà finalmente inizio la sfida che, per la Juventus, varrà decisamente l’intera stagione. La Vecchia Signora, infatti, fra le mura amiche dell’Allianz Stadium, ospiterà i virgulti dell’ Ajax, nel match valido per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. La posta in palio è altissima: un biglietto per le semifinali del torneo, che garantirebbe di mantenere in vita le speranze di conquistare la Coppa dalle Grandi Orecchie, obiettivo dichiarato dei bianconeri in questa stagione.

Juventus JuventusPer la Juventus l’impresa sembra essere decisamente a portata di mano, benché i bianconeri dovranno essere bravi a non sottovalutare un impegno comunque probante. D’altro canto, l’ Ajax è stato protagonista di un’annata a dir poco straordinaria, fino a questo momento: ha raggiunto i quarti di finale di Champions League dopo aver eliminato nientemeno che i campioni in carica del Real Madrid, è primo in Eredivisie e ha messo a segno più di 100 gol.

Massimiliano Allegri, insomma, dovrà essere bravo a gestire i suoi, e a trovare la giusta quadra all’interno di una rosa particolarmente rimaneggiata. Tante, infatti, le assenze che falcidieranno la squadra a disposizione del tecnico bianconero: saranno sicuramente assenti Cuadrado, non incluso nella lista Champions, e gli infortunati Perin, Caceres, Chiellini, Khedira e Mandzukic. Da valutare anche le condizioni di Emre Can e Douglas Costa, non al meglio della forma: il tedesco potrebbe comunque prendersi una casacca da titolare in mezzo al campo, mentre il brasiliano, presumibilmente, sarà utilizzato a gara in corso. Il dubbio maggiore riguarda invece il reparto offensivo: Kean, infatti, sta insidiando seriamente la posizione di Dybala, e chissà che alla fine non venga preferito proprio il giovane attaccante azzurro all’argentino.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Çan, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Kean, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri.

AJAX (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Veltman; Schone, de Jong; Neres, van de Beek, Ziyech; Tadic. Allenatore: Erik ten Hag.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*