Champions League, le formazioni di Tottenham – Liverpool

Liverpool Salah

Fra poche ore, finalmente, avrà luogo anche l’ultimo atto della massima competizione continentale, che ci consegnerà la squadra più forte d’Europa. A Madrid, Tottenham e Liverpool si contenderanno la coppa dalle grandi orecchie, in occasione della finale di Champions League. Un derby tutto inglese, analogamente a quello di Europa League, per due compagini protagoniste di una serie di rimonte a dir poco clamorose nel corso del torneo. Non a caso, in semifinale, a farne le spese sono state l’ Ajax e il Barcellona, che molti indicavano già come le due più papabili finaliste.

Liverpool SalahInteressante il fatto che, tanto per il Tottenham quanto per il Liverpool, il più importante dubbio di formazione riguarda la scelta del centravanti. Tutto dipenderà dalle condizioni di Kane e di Firmino, reduci da alcuni infortuni in questo ultimo parziale di stagione. Nel caso dovessero recuperare, saranno ovviamente schierati in campo dal primo minuto; altrimenti, si opterà per i classici piani B, che per il Tottenhan potrebbe prevedere l’impiego dell’ “eroe di Amsterdam”, Lucas Moura, autore della straordinaria tripletta che è valsa il biglietto per la finale di Champions.

TOTTENHAM (4-3-3): Lloris; Rose, Vertonghen, Alderweireld, Trippier; Alli, Wanyama, Sissoko; Eriksen; Lucas, Son. Allenatore: Pochettino.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Robertson, Van Dijk, Matip, Alexander Arnold; Wijnaldum, Keita, Milner; Salah, Firmino, Manè. Allenatore: Klopp.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*