Champions League, gli arbitri delle squadre italiane: per Napoli-City c’è Skomina

Ecco le designazioni arbitrali per i tre match di Champions League che vedranno impegnate le squadre italiane tra martedi 30 e mercoledi 1 novembre.

La Uefa Champions League ha designato i fischietti che dirigeranno le sfide che si giocheranno in settimana e che vedranno in campo Juventus, Roma e Napoli.
Sarà il francese Clement Turpin ad arbitrare la sfida Sporting Lisbona-Juventus, valevole per la quarta giornata del girone D di Champions League, che si giocherà martedi’ sera alle ore 20.45. L’arbitro transalpino sarà coadiuvato dai collaboratori Cyril Gringore e Guillaume Debart. I direttori di gara saranno tutti di nazionalità francese. Lo svedese Jonas Eriksson sarà l’arbitro di Roma- Chelsea, valevole per la quarta giornata del girone C di Champions League che si giocherà allo stadio Olimpico, martedi’ sera alle 20.45. Assistenti saranno i connazionali Mathias Klasenius e Daniel Wärnmark.

Designazione di lusso per il big match del San Paolo tra Napoli e Manchester City. L’arbitro sasrà lo sloveno Damir Skomina dirigerà Napoli-Manchester City, gara in programma mercoledi 1 novembre, per il Gruppo A di Champions League. Skomina sarà coadiuvato da Primoz Arhar e Marko Stancin. Skomina ha già arbitrato due gare di Champions League delle squadre italiane (Barcellona-Juve 3-0, Chelsea-Roma 3-3) mentre ha già diretto il Napoli nel preliminare di Champions Nizza-Napoli 0-2.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*