Chiuso il calciomercato 2017: ecco tutti i colpi dell’ultima giornata

CALCIOMERCATO LIVE

Ecco il Live Calciomercato in tempo reale, chiuso il mercato senza colpi di scena, ecco le notizie di giornata.

Ecco le ultimissimi nel Live Calciomercato di Calciopolis sugli ultimi affari della sessione estiva che promette scintille.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LE ULTIMISSIME

23:00: Si è chiuso senza colpi di scena il calciomercato estivo 2017. L’ultima operazione in uscita è stata compiuta dalla Lazio che ha ceduto in prestito secco l’attaccante Kishna all’Ado Den Haag.

Ore 22:30: Il mercato si avvia verso la chiusura senza colpi di scena eclatanti. Il Milan ha gettato le basi per l’acquisto del baby talento del Genoa, Pellegri, opzionato per gennaio 2018.

Ore 21:45: La Sampdoria ha ufficializzato l’arrivo del croato Bozo Mikulic, il difensore centrale ex RNK Spalato, attualmente free agent.

Ore 21:40: In una intervista rilasciata a Mediaset Premium, Ansaldi ha confermato di avere trovato l’accordo per il trasferimento al Torino. Nei prossimi minuti arriverà l’ufficialità.

Ore 21:30: Il Bologna ha ufficializzato dal Birmingham, l’acquisto del terzino classe 1996, Keita che in passato ha militato nelle file dell’Entella.

Ore 21:15: Il Chievo ha ufficializzato il colpo Stepinski, attaccante polacco proveniente dal Nantes, classe 1995, che arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Ore 20:30: Il Verona ha acquisito in prestito le prestazioni del giovane bomber bianconero, Kean, al quale potrebbe affiancare anche l’attaccante della Lazio, Djordjevic. Le parti stanno trattando la formula con cui verrà definito il trasferimento dell’attaccante serbo.

Ore 20:15: Il Napoli ha chiuso l’acquisto del giovane bomber del Chievo, Giuseppe Inglese, per 10 milioni di euro più bonus. Un colpo in prospettiva per il club di De Laurentiis che si assicura uno dei bomber italiani più promettenti. Il giocatore rimarrà a Verona in prestito.

Ore 19,30: Pavlovic sta per diventare un nuovo giocatore del Crotone. E’ stato raggiunto poco fa l’accordo tra la Sampdoria e il club calabrese. A breve l’annuncio ufficiale.

17:30: il Torino avrebbe individuato nell’interista Ansaldi, il giusto rinforzo per sostituire il partente Zappacosta. Secondo le ultime indiscrezioni di Calciopolis, Ansaldi sarebbe davvero vicinissimo a vestire la maglia granata.

15.45: L’Inter cambia ancora idea e cede al Benfica, l’attaccante brasiliano Gabigol con la formula del prestito. La cifra stabilita per il riscatto è di 25 milioni di euro.

14:30: La Fiorentina ha ceduto il difensore serbo, Nenad Tomovic, al Chievo con la formula del prestito. I viola incasseranno 300 mila euro.

13.15: A sorpresa, il Torino ha ceduto il difensore esterno, Davide Zappacosta, al Chelsea dopo che ieri notte i Blues avevano messo sul piatto 25 milioni di euro. Il difensore è già in volo verso Londra per sostenere le visite mediche di rito.

Ore 11,30: La Fiorentina ha chiuso l’acquisto del fantasista del Palermo, Lo Faso, che sta già recandosi a Firenze per sostenere le visite mediche di rito. Per lui contratto quinquennale.

Ore 9:25; definito l’affare Karamoh, l‘Inter ha deciso di trattenere clamorosamente Gabigol, dopo che è sfumato definitivamente il passaggio al Benfica. Sabatini ha ammesso che verrà trattenuto anche Ansaldi, dopo la notizia dell’infortunio di Cancelo, il portoghese neoacquisto nerazzurro, che ha riportato un brutto infortunio nel ritiro con la propria nazionale.

Ore 9:00: Ancora una volta la Juventus ha risposto con un due di picche all’ennesimo assalto del Barcellona alla stella argentina, Paulo Dybala. Il club bianconero ha rifiutato un’offerta faraonica da 160 milioni di euro. Sarebbe stata la cessione più ricca della storia del club bianconero.

Ore 8:30: la Sampdoria ha definito nella serata di ieri il doppio colpo legato ai nomi di Strinic e Duvan Zapata, entrambi provenienti dal Napoli. Il club doriano ha sborsato ben 21 milioni di euro per assicurarsi i due giocatori a titolo definitivo.

 

Be the first to comment on "Chiuso il calciomercato 2017: ecco tutti i colpi dell’ultima giornata"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*