Clamoroso al Chelsea: Antonio Conte è già a rischio esonero

Il Chelsea sta meditando di sollevare dall’incarico Antonio Conte, dopo i dissidi sul mercato e i pessimi risultati di inizio stagione.

Sembra già avviato verso il tramonto il rapporto tra Antonio Conte e il Chelsea, nonostante il tecnico salentino abbia già rinnovato il contratto con il club londinese il 18 luglio. Un mercato che non ha convinto Conte e l’inizio di stagione stentato, avrebbero fatto appassire l’idillio tra Abramovich e l’ex allenatore della nazionale azzurra. Un epilogo clamoroso riportato dal quotidiano tedesco, Bild, secondo il quale sarebbe già imminente l’esonero con la possibile sostituzione con Thomas Tuchel, l’ex allenatore del Borussia Dortmund.

Il proprietario del Chelsea avrebbe già dato mandato alla direttrice del Chelsea, Marina Granovskaia, di contattare Tuchel che nella passata stagione ha guidato il Dortmund alla conquista della Coppa di Germania.
Anche secondo i media inglesi il divorzio è ormai questione di giorni, essendo ormai insanabile il dissidio tra Conte e la dirigenza dei Blues. La pietra della discordia sarebbe il mercato, che non avrebbe soddisfatto il tecnico salentino.

Conte lamenta le promesse non mantenute e il fatto che Chelsea si sarebbe limitato a rimpiazzare i giocatori partenti con Alvaro Morata, Antonio Ruediger e Tiemoue Bakayoko. Le due sconfitte nella Community Shield (contro l’Arsenal ai rigori) e in casa contro il Burnely per 3-2 avrebbero esacerbato gli animi anche all’interno dello spogliatoio. Il successo in Premier League in casa del Tottenham non sarebbe stato il toccasana per sanare il conflitto tra Conte e la proprietà. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.

Be the first to comment on "Clamoroso al Chelsea: Antonio Conte è già a rischio esonero"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*