Confederations Cup: spettacolare 2-2 tra Messico e Portogallo, il Cile supera il Camerun

Ecco cos’è successo nei due match disputati ieri in Confederations Cup, il Portogallo di Ronaldo raggiunto nel finale da Hector Moreno.

La Confederations Cup entra nel vivo ed inizia a regalare emozioni e spettacolo. Il 2-2 tra Messico e Portogallo è un ottimo spot per il calcio. Una sfida entusiasmante tra due formazioni che hanno badato a giocare senza tatticismi esasperati. Ronaldo sveste i panni del bomber, indossando quelli di uomo assist.

Serve a Quaresma il pallone che l’ex interista trasforma nell’1-0 per i lusitani approfittando di un buco difensivo dell’ex fiorentino Salcedo. Allo scadere del primo tempo è Hernandez a siglare la rete del momentaneo pareggio, incornando un perfetto cross di Vela. Nella ripresa il Portogallo torna avanti con Cedric all’82’ che risolve in mischia. Sembra fatta per i campioni d’Europa ma Hector Moreno (nuovo difensore appena annunciato dalla Roma) sigla la rete del 2-2 al 91′. Nota positiva per il neo milanista Andrè Silva che ha giocato solo gli ultimi 10 minuti, creando un paio di pericoli alla porta messicana.

Nell’altro match di Confederations Cup, il Cile supera il Camerun per 2-0. Decidono Vidal e Vargas negli ultimi dieci minuti dopo che i sudamericani avevano sprecato tanto sotto porta.

 

Be the first to comment on "Confederations Cup: spettacolare 2-2 tra Messico e Portogallo, il Cile supera il Camerun"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*