Coppa d’Africa al via: ecco i favoriti e le possibili sorprese

Ecco chi si contenderà la Coppa d’Africa che si svolgerà in Gabon e prenderà il via sabato 14 gennaio allo stadio di Libreville.

La Coppa d’Africa sta per aprire i battenti. Il calcio d’inizio è previsto allo Stade d’Angondjè di Libreville, dove i padroni di casa del Gabon affronteranno la Guinea-Equatoriale. Sarà davvero una competizione equilibrata con tante candidate al successo finale e dal quale, come al solito, emergeranno nuovi talenti che potrebbero appetire i top club europei. Eppure la competizione ha rischiato, fino all’ultimo, di vedere spostata la sede. Le elezioni che si sono svolte in Gabon, a fine agosto, hanno generato malcontento e proteste, tanto da far temere per l’ordine pubblico.

A contendersi la Coppa d’Africa, saranno 16 squadre che saranno suddivise in 4 gironi. Passeranno il turno le prime due squadre di ogni girone che poi si affronteranno (le prime contro le seconde) nei quarti di finale nella fase ad eliminazione diretta. Nel corso della manifestazione verranno utilizzati altri impianti: lo Stade de Franceville, lo Stade d’Oyem e lo Stade de Port-Gentil.
La favorita numero uno per il successo finale è, senza dubbio, la Costa d’Avorio, campione uscente. Alte anche le chance di successo per il Senegal che ha in organico grandi talenti sparsi nei campionati europei. Nelle quote Snai, sono proprio gli ivoriani i favoriti in assoluto per il successo finale (quota 4,50) mentre i leoni senegalesi sono quotati a 6,50.

Outsider di lusso, Algeria (quota 7) Camerun e Ghana (entrambi a quota 8). Non va sottovalutato anche l‘Egitto del grande talento giallorosso, Mohamed Salah, mentre il Gabon potrebbe far leva sul fattore casa e sul grande talento del bomber Aubameyang, capocannoniere della Bundesliga e favorito per il successo nella classifica cannonieri.

Be the first to comment on "Coppa d’Africa al via: ecco i favoriti e le possibili sorprese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*