Coppa Italia: dominio Roma, Sampdoria annichilita

Spalletti Roma

Ha avuto termine pochi minuti fa anche l’ultimo ottavo di finale dell’edizione corrente della Coppa Italia, forse una delle più interessanti e delle più pirotecniche di questi ultimi anni. Se, tuttavia, negli scorsi giorni abbiamo avuto modo di assistere a sfide spettacolari ed estremamente combattute, stavolta il risultato è stato estremamente netto secondo quelli che erano i pronostici della vigilia. E la Roma, così, ha sconfitto la Sampdoria con un secco 4-0.

Eppure, pur riuscendo a costruirsi diverse occasioni molto importanti, l’inerzia della gara per la Roma inizia ad essere positiva soltanto a partire dagli ultimi minuti del primo tempo. È il 39°, e i giallorossi riescono a passare in vantaggio con il solito, irriducibile Nainggolan: il ninja si produce in una spettacolare conclusione al volo dal limite, che si insacca inesorabilmente sotto l’incrocio.

Da lì in poi la Roma non fa che dilagare, specialmente nella seconda frazione di gioco: passano solo 3 minuti dal fischio d’inizio del secondo tempo, che Edin Dzeko sigla la rete del meritato raddoppio. El Shaarawy pesca il bosniaco, che batte Puggioni con il sinistro. La Sampdoria non riesce in alcun modo ad apporsi dinanzi all’incedere dei capitolini, che dopo aver centrato un palo ancora una volta con Dzeko, trovano anche il gol del 3-0: il bosniaco restituisce il favore a El Shaarawy, fra i migliori in campo, e il faraone supera ancora una volta il portiere ligure con un delizioso pallonetto.

La partita a questo punto pare non essere più in grado di offrire nulla, facendo partire la classica girandola delle sostituzioni. E, all’89°, il match si chiude com’era iniziato, con il quarto e definitivo gol, ancora una volta di Radja Nainggolan: Perotti mette al centro un cross geniale, che il ninja spedisce facilmente in rete con un gran colpo di testa.

La Sampdoria viene dunque eliminata, mentre la Roma è l’ultima squadra a staccare il pass per i quarti di finale di Coppa Italia, dove incontrerà il Cesena.

Be the first to comment on "Coppa Italia: dominio Roma, Sampdoria annichilita"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*