Coppa Italia: Milan-Inter 1-0, decide Cutrone nel primo tempo supplementare

Il giovane Cutrone, subentrato a Kalinic, decide il derby di Coppa Italia, Milan-Inter, in chiusura di primo tempo supplementare.

E’ il giovane Cutrone a decidere il derby di Coppa Italia, Milan-Inter, che si è concluso dopo i tempi supplementari. Decisamente meglio i rossoneri che mettono in luce una maggior fame di vittoria, istigati anche da un Gattuso incontenibile che non ha mai smesso di incitare i suoi, mentre l’Inter sembra tornata quella dello scorso anno, in preda ai fantasmi del passato e con poche idee soprattutto dalla cintola in su.

In chiusura di primo tempo supplementare è arrivato il gol realizzato dal neo entrato Cutrone che aveva rilevato nella ripresa un Kalinic che gli ha dovuto lasciare il posto per infortunio. Ben servito in area, Cutrone non ha fallito a tu per tu con Handanovic la conclusione vincente che è valsa la qualificazione in semifinale, dove i rossoneri dovranno vedersela contro la Lazio. Comprensibili le scene di giubilo di Gattuso e dei suoi ragazzi, al triplice fischio di Guida, con i giocatori visibilmente stanchi e provati anche da un terreno di gioco reso pesante dalla pioggia.

MILAN-INTER 1-0 D.T.S.
Primo tempo 0-0, al 90′
MARCATORI: Cutrone al 14′ del p.t.s.
MILAN (4-3-3) A. Donnarumma; Abate (dall’8’ s.t. Calabria), Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Locatelli (dal 28’ s.t. Calhanoglu); Suso, Kalinic (dal 30’ s.t. Cutrone), Bonaventura (G. Donnarumma, Soncin, André Silva, Borini, Zapata, Montolivo, Musacchio, Paletta, Antonelli). All. Gattuso.
INTER (4-2-3-1) Handanovic; Cancelo, Ranocchia, Skriniar, Nagatomo; Vecino, Gagliardini (dal 30’ s.t. Brozovic); Candreva (dall’11’ p.t.s. Eder), Joao Mario (dal 22’ s.t. Borja Valero), Perisic; Icardi (Padelli, Berni, Karamoh, Santon, Dalbert, Lombardoni, Pinamonti). All. Spalletti
ARBITRO Guida di Torre Annunziata

Be the first to comment on "Coppa Italia: Milan-Inter 1-0, decide Cutrone nel primo tempo supplementare"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*