Coppa Italia, sorprese nel secondo turno: fuori Bologna e Benvento, ok Samp e Cagliari

Incredibili debacle interne di Bologna e Benevento alla prima uscita ufficiale della stagione nel secondo turno di Coppa Italia, ecco i risultati.

Le prime sfide di Coppa Italia che vedono impegnate le squadre di Serie A hanno messo in evidenza gravi pecche nella preparazione di Bologna e Benevento, nettamente uscite sconfitte dai rispettivi impegni contro formazioni di categoria inferiore. Addirittura i felsinei sono stati sconfitti nettamente per 3-0 dal Cittadella, soffrendo oltremodo il fatto di essere rimasti in 10 dopo 5′ di gara. Al Dall’Ara, la squadra allenata da Donadoni è stata annientata dalla superiore condizione atletica degli ospiti andati a segno con Kouame, Pasa e Litteri nella prima frazione di gioco.

Sconfitto malamente anche il Benevento sul proprio terreno dal Perugia. Davvero roboante la debacle della formazione sannita, che ha da poco festeggiato la promozione in serie A, subendo quattro reti senza realizzarne nemmeno una. Il Cagliari supera il Palermo ai calci di rigore dopo che il primo tempo si era concluso con il risultato di 1-1 (Joao Pedro e Lagumina). Avanza anche la Sampdoria che supera per 3-0 il Foggia grazie alle reti di Barreto, Caprari e Kownacki, mentre fatica l’Udinese per piegare le resistenze del Frosinone, imponendosi con il risultati di 3-2 in una girandola di emozioni.
Passa al turno successivo di Coppa Italia anche il Crotone che batte per 2-1 il Piacenza (a segno anche Budimir), mentre il Pescara elimina il Brescia vincendo in trasferta per 3-1.

Be the first to comment on "Coppa Italia, sorprese nel secondo turno: fuori Bologna e Benvento, ok Samp e Cagliari"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*