De Boer scaricato da Suning e dai giocatori: ecco i possibili sostituti

De Boer

De Boer potrebbe essere confermato fino al match di mercoledi contro il Torino per poi essere ufficialmente esonerato.

Per De Boer la strada verso la conferma si fa davvero in salita. A quanto pare la posizione della società è quella di andare avanti, almeno fino a mercoledi, prima di prendere una decisione definitiva, ma i segnali che giungono da Milano non sono affatto positivi. L’allenatore è stato ormai scaricato da Suning ma non solo. Anche i giocatori dell’Inter, per bocca di Eder, hanno preso le distanze da De Boer: ‘Non riusciamo a capirlo fino in fondo‘ ha dichiarato l’attaccante italo-brasiliano, che ha ammesso i problemi di comunicazione tra giocatori e allenatore.

Sono diversi i nomi di allenatori che circolano in queste ore per la sostituzione di De Boer. Moratti starebbe sponsorizzando le figure di Capello e Leonardo come traghettatori fino a giugno, in attesa dell’approdo di Simeone. Altri nomi come quelli di Pioli, Guidolin, Mandorlini, Bielsa e Blanc sono fra quelli che in questo momento sono al vaglio di Suning. Possibile anche l’approdo sulla panchina nerazzurra di Stefano Vecchi, l’attuale allenatore della primavera nerazzurra, ieri a Bergamo per seguire la prima squadra. Una soluzione alla ‘Stramaccioni’, il tecnico che passò dalla primavera alla prima squadra per sostituire l’esonerato Gasperini.

Suning avrebbe avviato contatti con Villas Boas, tecnico attualmente disoccupato. Ma il portoghese non vedrebbe di buon occhio un contratto di soli 8 mesi. Decisive le prossime ore.

Be the first to comment on "De Boer scaricato da Suning e dai giocatori: ecco i possibili sostituti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*