De Laurentiis attacca i procuratori di Insigne: ‘Fatevi un bel bagno a mare’

E’ scontro tra i procuratori di Insigne e De Laurentiis dopo che il numero uno del Napoli ha rifiutato di rinnovare alle condizioni proposte.

Il futuro di Lorenzo Insigne a Napoli potrebbe diventare un vero e proprio rompicapo che potrebbe avvelenare lo spogliatoio partenopeo. L’agente del fantasista napoletano ha utilizzato i microfoni di Radio Crc per far sapere a De Laurentiis che il suo assistito non si sente rispettato e che potrebbe cambiare aria a breve.

‘Il Napoli – ha dichiarato l’agente Fabio Andreotti – non vuole cedere Lorenzo, ma il contratto che ci hanno offerto non ci soddisfa affatto. Abbiamo proposte migliori e De Laurentiis ne è al corrente. Si tratta di tre club tra i più ricchi d’Europa che vogliono Lorenzo, e il d.s del Napoli lo sa. De Laurentiis ha declinato le offerte e ne siamo stati contenti, ma quando ci siamo incontrati in un colloquio non ci sono piaciute alcune risposte. Adesso il suo percorso a Napoli potrebbe anche finire’.

Ecco la frase che non è piaciuta ai procuratori di Insigne

Parole di fuoco che hanno il sapore di un addio imminente e che non sono piaciute affatto al patron del Napoli, che non ha usato mezzi termini per rispondere alla provocazioni del procuratore di Insigne. ‘Andate in vacanza, fatevi due bagni e poi tornate’ ha esclamato De Laurentiis parlando del procuratore del fantasista partenopeo. In passato la dirigenza del Napoli aveva provato ad offrire il rinnovo contrattuale per 2,5 mln fino al 2021, ma la proposta non è stata gradita dall’entourage del giocatore. Addirittura, si apprende dal quotidiano ‘Il Roma‘ che nel momento in cui i procuratori di Insigne hanno proposto 5,5 milioni di euro a stagione per accettare la proposta di rinnovo. De Laurentiis avrebbe pronunciato la frase precedentemente riportata, invitando i procuratori del giocatore e il padre del ragazzo a ‘farsi un bagno a mare’ per riacquistare lucidità. Questa sarebbe la frase che non è piaciuta al procuratore Andreotti e che adesso potrebbe inasprire il rapporto tra le parti.

Be the first to comment on "De Laurentiis attacca i procuratori di Insigne: ‘Fatevi un bel bagno a mare’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*