Diego Costa sempre più vicino al Milan: si tenta il prestito annuale

Ecco i motivi per i quali, l’affare Diego Costa al Milan, potrebbe ufficializzarsi nelle prossime ore facendo contente tutte le parti in causa.

Diego Costa potrebbe incrociare la strada del Milan. Le difficoltà per arrivare a pezzi da novanta come Belotti e Aubameyang e le eccessive pretese della Fiorentina per Nikola Kalinic, hanno indotto il Milan a più miti consigli chiedendo al Chelsea il prestito di Diego Costa, il bomber brasiliano naturalizzato spagnolo.

Mirabelli e Fassone avrebbero avanzato ufficialmente la richiesta di un prestito annuale. Una mossa che piace molto al fuoriclasse spagnolo, che rischia di vedersi ridotti gli spazi nella squadra di Antonio Conte, soprattutto dopo gli screzi estivi con il tecnico salentino. Nella stagione che porterà al mondiale, Diego Costa vuole essere assoluto protagonista in una squadra che possa dargli lo spazio che merita. Il suo obiettivo è quello di tornare presto a vestire la maglia dell’Atletico Madrid, ma al momento il suo sogno è irrealizzabile a causa del blocco al mercato dei colchoneros imposto dalla Fifa.

Cosi avanza l’ipotesi di un prestito annuale che rappresenterebbe davvero un toccasana per tutte le parti in causa. In primis per il Chelsea che si libererebbe di una mina vagante all’interno dello spogliatoio. Ne trarrebbe vantaggio anche il Milan che riuscirebbe finalmente a trovare il bomber di grido che ormai cerca da diversi mesi, senza dover sborsare un’altra vagonata di milioni di euro.

Be the first to comment on "Diego Costa sempre più vicino al Milan: si tenta il prestito annuale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*