Esonero di Garcia? Ancora lontano, ma il tecnico della Roma è sotto attacco

Dopo il 6-1 di Barcellona il presidente verrà a vedere la gara col Bate: in caso di risultato negativo, il tecnico rischia il posto. Un dirigente: “City e Barcellona ci contattano per delle sinergie, e noi facciamo queste brutte figure”

Secondo quanto riportato da Gazzetta, un dirigente giallorosso di cui rispettano l’anonimato ieri diceva: “È inaccettabile perdere così. Proprio quando alcuni dei club più importanti del mondo come City e Barcellona ci contattano per delle sinergie, facciamo queste brutte figure”. Pallotta già a fine partita è stato chiaro: “Voglio un cambio di rotta”. Il concetto è sempre lo stesso: tutti sotto esame. E per essere ancora più chiaro, sarà all’Olimpico per la sfida spareggio col Bate. Come dire: guai sbagliare, altrimenti (a dispetto del contratto fino al 2018) tutto potrebbe accadere. Nomi di eventuali successori nessuno ne fa, ma – da Mazzarri a Spalletti – il target è quello. Inutile dire che ieri la dirigenza ha fatto il punto con lo stesso Garcia, anche se la linea è quella di non drammatizzare.

Vedremo come andrà a finire l’avventura del francese nella capitale…

Be the first to comment on "Esonero di Garcia? Ancora lontano, ma il tecnico della Roma è sotto attacco"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*