Fassone non chiude le porte al ritorno di Ibra: ‘Nella vita non si sa mai….’

Ibrahimovic è tra i papabili al ruolo di prossima punta centrale del Milan. Marco Fassone non ha chiuso la porta al ritorno dello svedese.

E’ ancora aperta la caccia di Fassone e Mirabelli ad una punta centrale di grido che possa fungere da ciliegina sulla torta sul mercato faraonico finora condotto dalla società rossonera. Con Carlos Bacca ormai con la valigia pronta per salutare la compagnia, la rosa dei papabili al ruolo di attaccante centrale si restringe di giorno in giorno. Rimane prepotentemente in lizza il nome di Nikola Kalinic, il bomber della Fiorentina, per il quale è in corso da lungo tempo un tira e molla sul valore di mercato.

Aubameyang rimane ancora una pista aperta, ma assume sempre di più i contorni di un sogno proibito. Diego Costa sembra il nome più plausibile anche perchè al Chelsea troverebbe poco spazio mentre al Milan potrebbe rilanciare le proprie quotazioni in vista del mondiale. Ma non è tramontata la pista che porta anche a Zlatan Ibrahimovic, il fuoriclasse svedese, ormai stagionato, che stuzzica sempre gli appetiti dei tifosi rossoneri.

Proprio sul nome di Ibra, Fassone è stato interpellato dai microfoni della Domenica Sportiva, in una intervista che potremo gustarci domenica sera. ‘Nella vita non si sa mai – ha risposto Fassone in merito al possibile ritorno di Ibrahimovic – noi comunque preferiamo rimanere con i piedi per terra’.

Be the first to comment on "Fassone non chiude le porte al ritorno di Ibra: ‘Nella vita non si sa mai….’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*