Finale Europa League, Marsiglia-Atletico Madrid: probabili formazioni e dove vederla

Ecco la presentazione di Marsiglia-Atletico Madrid, la finalissima di Europa League che si giocherà mercoledi 16 maggio a Lione.

Marsiglia-Atletico Madrid è la finalissima di Europa League che si giocherà mercoledì 16 maggio 2018 allo stadio Parc Olympique Lyonnais di Lione alle ore 20:45. Sarà l’ultimo atto di una competizione ambita, il cui successo garantirebbe l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Va detto però che i Colchoneros sarebbero qualificati a prescindere, visto che occupano il terzo posto in classifica nella Liga Spagnola, mentre i francesi sono ancora in corsa, ma attualmente occupano il quarto posto alle spalle del Lione e quindi sarebbero piazzati solo per l’Europa League quando manca solo una giornata al termine del campionato.

Il match tra Marsiglia e Atletico Madrid sarà visibile sia in chiaro, sul canale TV8, sia per gli abbonati Sky: in streaming il match disponibile sul sito ufficiale di TV8 e sulla piattaforma Sky Go attraverso tablet, pc e smartphone. Sarà visibile anche sulla piattaforma Now Tv.

I francesi allenati da Rudi Garcia, vecchia conoscenza del calcio italiano, giocheranno con il modulo a una sola punta (Germain) sostenuta da tre trequartisti, Payet, Ocampos e Thauvin. Rami e Luiz Gustavo saranno i due difensori centrali. Nell’Atletico Madrid, spazio al tandem offensivo composto da Diego Costa e Griezmann, con Saul e Gabi che comporranno la spina dorsale della linea mediana dei Colchoneros. Modulo 4-4-2 per Simeone che, molto probabilmente, guiderà per l’ultima volta l’Atletico Madrid in una gara europea.

Probabili formazioni di Marsiglia-Atletico Madrid:

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sakai, Luiz Gustavo, Rami, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; Germain.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Lucas Hernandez; Correa, Saul, Gabi, Koke; Griezmann, Diego Costa.

Be the first to comment on "Finale Europa League, Marsiglia-Atletico Madrid: probabili formazioni e dove vederla"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*