Florenzi, infortunio shock e quella frase sussurrata a Spalletti: ‘Mi sono rotto il crociato’

Florenzi

Non trapela ottimismo dallo staff sanitario della Roma, dopo il brutto infortunio rimediato da Florenzi nel finale di gara contro il Sassuolo.

Alessandro Florenzi, il centrocampista della Roma e della nazionale, rischia un lungo stop dopo l’infortunio rimediato nel corso del match di mercoledi contro il Sassuolo. L’esterno giallorosso è uscito in barella mentre esplodeva in un pianto a dirotto per il forte dolore dovuto al trauma distorsivo subito. Solo nella giornata di oggi sapremo effettivamente qual’è l’entità dell’infortunio di Florenzi, ma secondo il giocatore i dubbi sono pochi.

Il giocatore romano, infatti, avrebbe sussurrato a Spalletti, al momento dell’uscita ‘Mister, mi sono rotto il crociato‘. Se cosi fosse davvero si tratterebbe di una brutta tegola per la Roma ma anche per la nazionale azzurra. I tifosi della Roma sperano che possa trattarsi solo di una distorsione, ma dall’ambiente giallorosso non trapela di certo grande ottimismo. Florenzi è un jolly di centrocampo difficilmente sostituibile per le strategie tattiche di Spalletti.

Un giocatore capace di giocare come esterno alto e basso o ricoprire, all’occorrenza, anche il ruolo di centrocampista interno. Un punto fermo della Roma, che anche ieri ha dato il contributo nel successo esterno contro il Sassuolo, giunto dopo una grande rimonta griffata da una doppietta di Dzeko, ormai sempre più leader della squadra capitolina. I giallorossi si sono imposti per 3-1. ‘Questo incidente annulla la gioia per la vittoria‘ ha dichiarato Spalletti in conferenza stampa. Oggi si attende il responso sull’entità dell’infortunio e sui tempi di recupero.

Be the first to comment on "Florenzi, infortunio shock e quella frase sussurrata a Spalletti: ‘Mi sono rotto il crociato’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*