Francia ancora in zona Cesarini: Albania superata

Griezmann Francia

Il secondo turno dei gironi di Euro 2016 ci conferma che la Francia, padrona di casa, al momento non gode di una grande forma fisica. Se, infatti, alla prima contro un avversario certamente non proibitivo come la Romania, i transalpini avevano tutt’altro che convinto, vincendo solo con un gol di Payet all’87° minuto, stavolta ha dovuto pensarci Griezmann, addirittura al minuto 90, per mandare al tappeto un’ Albania mai doma, protagonista di una grande gara.

Deschamps, rispetto all’11 titolare visto nella prima gara, estromette Pogba e Griezmann. Scelta che alla lunga si rivelerà sbagliata, come confermeranno i successivi cambi. Di contro, il tecnico italiano Giovanni De Biasi, già artefice del miracolo della qualificazione albanese a Euro 2016, orchestra una squadra che, pur priva di grandi talenti, dà vita ad una gara tatticamente molto discreta, tanto che l’ Albania va anche vicinissima al clamoroso gol del vantaggio, colpendo un incredibile palo.

La Nazionale transalpina, di contro, appare sempre meno convincente ad ogni minuto che passa, e allora Deschamps prova a rimischiare le carte in tavola. Nel secondo tempo, Pogba rileva un Martial abulico, mentre, a poco più di 20 minuti dalla fine, viene giocata anche la carta Griezmann. Mossa che si rivelerà vincente proprio qualche istante prima dell’inizio dei minuti di recupero: il Rami che non ti aspetti, che non sarebbe neppure dovuto essere convocato inizialmente, pennella un buon cross per Griezmann, il quale, smarcato in area, di testa batte un incolpevole Berisha, firmando il vantaggio della Francia.

Per l’ Albania, fin lì quasi perfetta, è solo l’inizio di una incredibile beffa: pochi minuti dopo, su azione di contropiede, Payet riesce a realizzare ancora una volta in extremis, consegnando la vittoria col risultato definitivo di 2-0 e, in virtù del pareggio maturato nel pomeriggio tra Svizzera e Romania, anche il passaggio aritmetico agli ottavi di finale. L’ala del West Ham, invece, alla seconda marcatura del torneo, si prende momentaneamente la testa della classifica marcatori.

Be the first to comment on "Francia ancora in zona Cesarini: Albania superata"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*