Furia Wanda Nara dopo la diffusione dello scandalo-fake: presentate le querele

Wanda Nara e Icardi si tuteleranno legalmente dalle fake news che stanno girando in rete, per tutelare la loro reputazione.

Questa volta Wanda Nara e Maurito Icardi hanno deciso di passare al contrattacco dopo la recente diffusione da parte di alcune testate giornalistiche di un presunto scandalo sessuale in casa Inter che vedrebbe coinvolta la coppia. I due, hanno deciso di esporre denuncia a tutela della propria reputazione. La notizia della querela è stata diffusa dalla moglie dell’attaccante nerazzurro mediante un tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale, dove si rende noto che lei e il marito hanno deciso di adottare provvedimenti contro le testate giornalistiche che avrebbero ‘raccontato di un presunto ed assolutamente inesistente “scandalo sessuale in casa Inter”, nonché di botte e tradimenti».

In questi giorni, su WhatsApp, è circolato un audio che è subito diventato virale e che alluderebbe a presunte relazioni sessuali tra la moglie di Icardi e alcuni giocatori dell’Inter. Ovviamente si trattava di una fake news che ha mandato su tutte le furie la consorte. ‘Sono una mamma – ha sbottato Wanda Nara – e non accetto più bugie. ora passeremo alle azioni legali: chi accusa pagherà le conseguenze’. ‘Da qui, è partita la querela finalizzata ad accertare gli autori di questo file audio finalizzato a ledere l’immagine e la reputazione della coppia.

‘Analoghe denunce-querele – fanno sapere i legali della coppia –  sono state depositate per ottenere l’accertamento della responsabilità penale di coloro i quali hanno prodotto e diffuso su Whatsapp l’audio. Si intende così tutelare e difendere il buon nome dei Sigg.ri Icardi Mauro e Nara Wanda, coniugi, genitori e professionisti affermati».

Be the first to comment on "Furia Wanda Nara dopo la diffusione dello scandalo-fake: presentate le querele"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*