Gabigol mette a tacere le voci sull’addio all’Inter: ‘Sono solo sciocchezze, rimarrò qui’

Ecco le parole di Gabigol che ha smentito seccamente ogni ipotesi di addio anticipato all’avventura in maglia nerazzurra.

E’ sempre più un mistero, il futuro di Gabigol, l’attaccante verdeoro approdato all’Inter la scorsa estate e impiegato solo per mezzora in tre spezzoni di partita. Stefano Pioli potrebbe inserirlo gradualmente, cosi come ha fatto nell’ultima gara contro la Lazio che l’Inter ha vinto per 3-0.

Per Gabigol un piccolo ritaglio di cinque minuti per infiammare la platea con una rabona e altre giocate di classe, che hanno fatto intravedere le qualità dell’attaccante brasiliano. Alcune indiscrezioni di mercato vorrebbero l’attaccante in procinto di tornare in Brasile, ma il giocatore sembra avere le idee chiare, determinato ad imporsi da subito nel calcio italiano. ‘Sono molto felice nell’Inter – ha dichiarato ai cronisti – e la mia volontà è quella di rimanere. Mi sta adattando lentamente ma è chiaro che vorrei maggior spazio, anche se sono felice di essere entrato nell’ultima partita. Lo stadio mi ha accolto benissimo, ed è stato davvero un momento speciale per me’.

Il futuro è chiaramente dalla sua parte, ma occorrerà il tempo necessario per evitare di ‘bruciare’ il suo talento, anticipando le tappe: ‘Il tempo farà il suo corso – ha proseguito Gabigol nell’intervista – so bene che sono ancora molto giovane. Sono nato per giocare a calcio e quando non lo faccio divento triste. Cercherò di sfruttare le opportunità che mi vorranno dare, speriamo che siano tante’.

Gabigol ha contestato fermamente coloro che sostengono di non volere rimanere all’Inter per lo scarso impiego: ‘C’è gente che dice solo fesserie: non è facile cambiare paese e adattarsi. Il campionato brasiliano e quello italiano sono molto differenti. Sono arrivato in una squadra nuova e piena di campioni, quindi dovrò rispettare le gerarchie’.

Be the first to comment on "Gabigol mette a tacere le voci sull’addio all’Inter: ‘Sono solo sciocchezze, rimarrò qui’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*