Galliani lascerà il Milan: per lui è pronto un ruolo in seno alla Fifa

Adriano Galliani lascerà nelle prossime settimane la carica di ad del Milan, dopo decenni di grandi successi.

Adriano Galliani sta per dire addio al Milan dopo tanti anni di strepitosi successi. L’approdo della cordata cinese alla proprietà delle quote di maggioranza del Milan (deterrà il 99,9% delle quote societarie) segnerà la fine della sua epoca da amministratore delegato del club rossonero. Il closing è atteso per metà dicembre, e intanto Adriano Galliani sta già lavorando per cercare altrove una sistemazione adeguata alle proprie competenze.

Nelle ultime ore ha preso corpo l’indiscrezione che vorrebbe Galliani prossimo a ricoprire un ruolo importante in seno alla Fifa. A confermare questa eventualità ci ha pensato il presidente della Fifa, Gianni Infantino, che ai microfoni di Sky non ha negato la possibilità di vedere l’ormai ex amministratore delegato del Milan in seno ai vertici della Fifa.

‘Galliani è un grande – ha sentenziato Infantino ai microfoni di Sky – sicuramente lo coinvolgeremo nei nostri progetti futuri. Se avrà tempo liberò noi saremo lieti di beneficiare della sua collaborazione. Sarebbe un grande piacere’.
Infantino, che si è professato grande tifoso interista, ha chiuso l’intervista con una battuta. ‘Dovremo rivedere l’uniforme della Fifa, perchè non preve l’uso della cravatta gialla…’.

Proprio un paio di settimane fa lo stesso Galliani, ai microfoni di Milan Channel, aveva annunciato l’imminente addio. ‘Penso che saranno le mie ultime settimane al Milan. Non è per presunzione, ma penso di poter fare al Milan solo l’amministratore delegato. Quello che ho fatto per il Milan passerà dalla cronaca alla storia’.

Be the first to comment on "Galliani lascerà il Milan: per lui è pronto un ruolo in seno alla Fifa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*