Genk – Napoli, ecco le probabili formazioni

Milik Napoli

Turno infrasettimanale di straordinaria importanza dal punto di vista internazionale. Torna, infatti, la Champions League. Il calcio italiano porta quattro squadre desiderose di dire la loro nella competizione. E tra queste, naturalmente, c’è anche il Napoli: la formazione partenopea nel match di esordio ha avuto la meglio sul Liverpool campione d’Europa, trionfando con un netto 2 – 0 che ha portato anche una gigantesca iniezione di misura.

Milik NapoliPer l’occasione, il Napoli volerà fino in Belgio, dove affronterà il Genk. Particolarità piuttosto curiosa: la squadra è allenata da Felice Mazzù, tecnico sì belga ma di chiare origini italiane: il padre, infatti, è calabrese. Carlo Ancelotti, dopo lo straordinario debutto contro il Liverpool, vuole già mettere in cassaforte la qualificazione agli ottavi di finale. Largo, pertanto, alla miglior formazione possibile: Koulibaly, che per via della squalifica salterà anche la prossima di campionato, giocherà dall’inizio insieme a Manolas, anche per via dell’infortunio occorso a Maksimovic. A centrocampo torna Fabian Ruiz, insieme ad Allan. In attacco si rivede Lozano, che si sovrapporrà sulla fascia sinistra con il capitano Insigne.

GENK (4-3-3): Coucke; Uronen, Dewaest, Cuesta, De Norre; Hrošovský, Berge, Heynen; Paintsil, Onuachu, Ndongala. Allenatore: Mazzù.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano. Allenatore: Ancelotti.

Be the first to comment on "Genk – Napoli, ecco le probabili formazioni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*