Gian Piero Ventura compie 70 anni, parlano i suoi amici: ‘Non è scappato’

Ventura festeggia i settanta anni di età, solo a giugno potrà liberamente presenziare alle trasmissioni televisive per raccontare la propria verità.

Non poteva esserci periodo peggiore per Gian Piero Ventura, l’ex tecnico della nazionale, per festeggiare il 70.mo anno di età. Dopo la clamorosa esclusione dal mondiale di Russia 2018, il rapporto del tecnico genovese con il calcio italiano sembra essersi rotto definitivamente al punto che, secondo una indiscrezione de ‘La Stampa’, il tecnico si era detto pronto a lasciare la nazionale azzurra anche in caso di qualificazione. Ventura rimane comunque un dipendente della Federcalcio italiana, poiché non ha mai rassegnato le dimissioni ma è stato sollevato dall’incarico di allenatore della nazionale, ecco perchè non ha mai voluto proferire parola su quanto veramente accaduto dopo l’eliminazione dell’Italia dai mondiali.

‘Non è scappato e non vuole scappare’ hanno dichiarato alcuni suoi amici al quotidiano ‘La Stampa’ secondo i quali l’ex CT è stato costretto a farsi da parte proprio dalla Federcalcio che gli ha di fatto impedito di presenziare nelle trasmissioni televisive per difendere le sue buone ragioni. Da giugno, Ventura non sarà più un dipendente della Federcalcio e potrà sfogare liberamente la propria rabbia, raccontando anche la propria versione dei fatti e non si escludono perfino possibili colpi di scena. Si dovrà attendere dunque qualche mese ancora prima di sapere cosa accadde dopo il triplice fischio di Italia-Svezia, negli spogliatoi di San Siro.

Be the first to comment on "Gian Piero Ventura compie 70 anni, parlano i suoi amici: ‘Non è scappato’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*