Giudice Sportivo, arriva la squalifica per De Rossi: maxi multa alla Juventus

Arriva la squalifica per Daniele De Rossi, reo di aver rifilato uno schiaffo all’attaccante del Genoa, Lapadula, nel corso di Genoa-Roma

Come era ampiamente prevedibile è giunta la squalifica per il centrocampista della Roma, Daniele De Rossi, dopo lo schiaffo rifilato all’attaccante del Genoa, Lapadula, in Genoa-Roma. Il Giudice Sportivo ha squalificato il capitano giallorosso per due turni. Nella decisione si parla di ‘condotta gravemente antisportiva’. Comminata anche una giornata di squalifica ad Heurtaux e Fares (Verona), Torosidis (Bologna), Budimir (Crotone), Gagliardini e Miranda (Inter).
Una decisione copia e incolla, quella del giudice sportivo, rispetto a quella già presa diverse settimane fa per il capitano del Milan Leonardo Bonucci, squalficato anch’egli per due turni dopo un pugno rifilato a Rosi. Il centrocampista giallorosso, sarà costretto a saltare le partite contro Spal e Chievo. Nel comunicato del giudice sportivo si legge anche che c’è la “condotta gravemente antisportiva per avere, al 24° del secondo tempo, durante un’azione, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con uno schiaffo al volto un calciatore della squadra avversaria, senza procurargli danni fisici’.

Comminata anche una ammenda di 10.000 euro alla Juventus “per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, intonato cori denigratori di matrice territoriale”. Sanzione per 3.550 all‘Inter “per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del primo tempo di circa tre minuti, recidiva”.

Inibito anche il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare poiche al ‘termine della gara, pur non presente in distinta, entrava sul terreno di giuoco affrontando, con fare aggressivo e minaccioso, il Direttore di gara. Comportamento che proseguiva fino a quando quest’ultimo non rientrava negli spogliatoi’. Tare è stato inibito fino al 5 dicembre.

Be the first to comment on "Giudice Sportivo, arriva la squalifica per De Rossi: maxi multa alla Juventus"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*