Goodbye Pogba, tutto fatto con lo United

Paul Pogba

La più grande telenovela del calciomercato estivo degli ultimi anni, finalmente, giunge alla conclusione. La trattativa che avrebbe dovuto portare Paul Pogba a vestire nuovamente la maglia del Manchester United era in fase avanzata già da diversi giorni, ma adesso, finalmente, si è concretizzata del tutto.

Nella mattinata di ieri, Pogba era sbarcato a Manchester per sottoporsi alle visite mediche di rito. L’annuncio ufficiale, invece, verrà dato in contemporanea dai Reds e dalla Juventus soltanto tra poche ore, alla riapertura delle borse, dal momento che entrambe le squadre sono quotate.

Le cifre dell’affare sono note ormai da tempo, e renderanno Paul Pogba il calciatore più pagato della storia del calcio: lo United, infatti, sborserà circa 130 milioni di euro per riportare a casa il centrocampista francese, ormai ex numero 10 della Vecchia Signora: 110 milioni dovrebbero andare al club bianconero, mentre il resto lo intascherà Mino Raiola, potente procuratore del giocatore.

Un’operazione “folle”, secondo alcuni. Soprattutto perché la spesa, davvero altissima, viene fatta per un calciatore, Pogba appunto, già cresciuto nel vivaio del Manchester United, ma liberato poi a parametro zero dai Reds perché evidentemente il club inglese non credeva abbastanza nelle qualità del giocatore. Un affare d’oro, invece, per Madama, che con la cessione del centrocampista transalpino farà registrare la più alta plusvalenza di sempre.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*