Hamsik stella dell’Europeo. Il ct slovacco: “Napoli troppo piccola per lui”

È proprio vero: mai una gioia. Assorbita la delusione per lo scudetto mancato, nonostante l’illusorio titolo d’inverno, i tifosi del Napoli hanno fatto appena in tempo a godersi le magie di Marek Hamsik all’Europeo con la Slovacchia che ecco arrivare la fonte dell’arrabbiatura.

Il capitano azzurro ha letteralmente trascinato al successo i compagni contro la Russia attraverso una prestazione sensazionale, infiocchettata dall’assist telecomandato per il gol di Weiss e dal capolavoro che ha portato al raddoppio, un destro a giro telecomandato da posizione angolata, ciliegina in una partita da mvp assoluto, a tutto campo.

Un vero e proprio leader, pur senza fascia, immortalato dalle telecamere mentre scuoteva il capo a fine partita nonostante la vittoria a causa del finale soffertissimo. Adesso la Slovacchia vede possibile la qualificazione agli ottavi, traguardo non scontato alla vigilia visto il livello del girone, ma comunque ancora tutto da guadagnare nell’ultima gara contro l’Inghilterra, dove Hamsik è atteso ancora come protagonista, dopo la prova tra luci e ombre al debutto contro il Galles.

Tutto bene, insomma, si potrebbe pregustare una stagione da protagonisti, ma ecco l’uscita poco gradita del ct della Slovacchia Jan Kozak, protagonista di un autogol più o meno voluto nel tentativo di esaltare il proprio campione:

“Marek è maturato come persona e come giocatore, meriterebbe un top club. Napoli è diventata troppo piccola per un campione come lui” il concetto molto esplicito del ct slovacco.

Detto che Kozak si sarebbe anche potuto limitare a ringraziare il proprio numero 17, unica luce in una squadra piuttosto grigia, che anche contro la Russia ha subito a lungo il gioco degli avversari, va ammesso che una prestazione così totale Hamsik non ne ha fornite tantissime con il Napoli negli ultimi tempi. Questione di fiducia o di motivazioni, più che tattica. Fatto sta che anche il giocatore ha preso la parola sul tema: “Spero di restare al Napoli” ha dichiarato il capitano. Se possibile, frasi ancora più preoccupanti di quelle di Kozak…

Be the first to comment on "Hamsik stella dell’Europeo. Il ct slovacco: “Napoli troppo piccola per lui”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*