Hazard, Jovic e altri: nasce un Real Madrid da sogno?

Real Madrid Sergio Ramos

Benché la stagione calcistica, dopo le gare di qualificazione europee e la Nations League si sia praticamente conclusa (ma mancano ancora alcuni tornei internazionali, come la Copa America), le antenne di molti tifosi sono ancora molto vigili e attenti. D’altro canto, pur se la finestra estiva ufficialmente si aprirà il prossimo 1 luglio, è praticamente già iniziato il calciomercato, e molte squadre hanno già messo a segno diversi colpi straordinari per rinforzarsi. Grandi attese gravano in particolar modo sul Real Madrid, una squadra uscita con le ossa rotte da una stagione disastrosa.

Real Madrid Sergio RamosChe il Real Madrid fosse in procinto di fare qualcosa di straordinario era già chiaro dal reinnesto, sulla panchina, di Zinedine Zidane. L’ex calciatore francese è anche uno degli allenatori più vincenti di sempre, avendo consentito ai blancos di vincere tre Champions League consecutive. Il tecnico transalpino, tuttavia, per un bis presso la capitale spagnola aveva richiesto a gran voce una serie di rinforzi, che in effetti stanno arrivando.

Il primo, grande nome è quello di Eden Hazard: il fantasista belga, considerato uno dei migliori calciatori del mondo, è stato prelevato dal Chelsea per 100 milioni più eventuali bonus. Ma non è il solo: sempre per rivoluzionare il reparto offensivo, rimasto orfano dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, dall’ Eintracht Francoforte è stato prelevato il giovane Luka Jovic. L’attaccante, di appena 21 anni, in Germania è stato protagonista di una stagione straordinaria.

Ci sono poi altri due colpi che il Real Madrid ha messo a segno già da diversi mesi, ma che diventeranno giocatori effettivi dei blancos soltanto dal primo luglio: Eder Militao, difensore centrale preso dal Porto per 50 milioni di euro, e Rodrygo, esterno mancino acquistato dal Santos per 45 milioni di euro. Pochi giorni fa è invece stata la volta di Ferland Mendy, forte terzino sinistro del Lione, prelevato per 48 milioni. In totale, il club iberico ha già speso oltre 300 milioni di euro, senza scordare i ritorni di James Rodriguez e di Mateo Kovacic (che potrebbero anche restare a casa base). E chissà che altri giocatori non vengano ancora comprati da qui a fine agosto.

Be the first to comment on "Hazard, Jovic e altri: nasce un Real Madrid da sogno?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*