Icardi conferma il suo attaccamento alla maglia: ‘Spero di fare una lunga carriera qui…’

Icardi

Mauro Icardi ha rilasciato una intervista sulle proprie prospettive future con la maglia dell’Inter.

Mauro Icardi ha rilasciato una lunga intervista alla rivista Undici nella quale ha parlato di mercato e del suo futuro all’Inter con toni tranquillizzanti per i tifosi nerazzurri. Si è tornati a parlare della clausola da 110 milioni di euro che i top club europei potrebbero pagare in estate per strapparlo alla squadra nerazzurra. Centodieci milioni per lui potrebbero essere ancora non abbastanza rispetto al suo reale valore: “Dopo quello che è successo nell’ultimo mercato forse sì – ha dichiarato Icardi – Però questa cosa della clausola è una cosa che abbiamo discusso con la società e si è deciso di fare così. Ma in società sanno tutti quello che penso io, quello che voglio io. E siamo tutti molto tranquilli. Spero di fare una lunga strada all’Inter, voglio vincere qualcosa con questa maglia’.

Icardi è sempre più orgoglioso di dover fare il capitano in nerazzurro dimostrando di avere grande personalità ma anche attaccamento alla maglia: ‘Fare gol per me è importante. Ma se fa bene alla squadra, io cambio volentieri. Sono interista da quando ero piccolo perché giocavo alla Play Station e prendevo sempre l’Inter, sempre. Avevo il mio migliore amico e giocavamo. Sceglievo l’Inter perché c’era Adriano davanti che mi piaceva tanto. Ero bambino ed ero già interista. Spero di fare una lunga strada all’Inter, ma a 40 anni avrò smesso di sicuro”.

Be the first to comment on "Icardi conferma il suo attaccamento alla maglia: ‘Spero di fare una lunga carriera qui…’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*