Icardi, ingaggio stellare e niente clausola: ecco la strategia dell’Inter per la conferma

Ecco l’indiscrezione di calciomercato.com sul possibile rinnovo contrattuale di Maurito Icardi per sottrarlo alle lusinghe dei top club europei.

Il rinnovo contrattuale di Maurito Icardi sembra ormai vicinissimo. Per il bomber argentino si prospetta già un ingaggio faraonico che non avrà nulla da invidiare a quelli percepiti dai top players mondiali. D’altronde, la cessione di Neymar al Paris Saint Germain ha rivoluzionato il mercato. Le clausole rescissorie che prima avevano raggiunto cifre che sembravano mirabolanti, adesso sembrano sempre più alla portata delle grandi squadre europee, disposte a fare follie pur di accaparrarsi i pezzi da novanta .

L’Inter, proprio per evitare di farsi soffiare il proprio gioiello, vorrebbe modificare la clausola rescissoria da 110 milioni di euro apposta sul recente contratto rinnovato soltanto un anno fa, che portò l’ingaggio a 5,5 milioni di euro bonus compresi. Secondo una indiscrezione diffusa da Calciomercato.com nei primi contatti che ci sono già stati l’agente Wanda Nara l’Inter, oltre all’adeguamento dell’ingaggio si sta già pensando ad eliminare totalmente la clausola rescissoria.

Inevitabilmente si tornerà a discutere anche della questione legata ai diritti di immagine. Togliere la clausola rescissoria farebbe schizzare ancora più in alto l’ingaggio del bomber argentino. Un eventualità che non spaventa Suning, già pronta a fare carte false pur di trattenere il proprio giocatore di punta, evitando mal di pancia pericolosi.

Be the first to comment on "Icardi, ingaggio stellare e niente clausola: ecco la strategia dell’Inter per la conferma"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*