Il presidente del Coni, Malagò, sul caso Buffon: ‘Sono state fatte tante valutazioni faziose..’

Ecco le dichiarazioni del presidente del Coni, Malagò sulle parole dure di Buffon contro l’arbitro di Real Madrid-Juventus

Un po’ tutti i vip del calcio hanno detto la loro sull’uscita avventata di Buffon ai microfoni dei cronisti dopo la beffa di Madrid che ha escluso la Juventus dalla Champions League. Anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò, si è voluto unire al coro di quanti hanno voluto dire la loro sul portiere della Juventus per la sfuriata contro l’arbito Oliver: ‘Sono state fatte valutazioni in un modo fazioso da una parte o dall’altra. Non ci si deve mettere dalle parte di Buffon se si è juventini o contro se si è tifosi di un’altra squadra’ ha dichiarato il numero uno dello sport italiano.

Malagò ha anche parlato dell’esperimento del Var, che in serie A si è rivelato un vero toccasana per allontanare i veleni dei post partita e le le insinuazioni contro i direttori di gara: ‘Dico da presidente, con grande franchezza, che prima ancora che l’Italia adottasse la Var, io ero a favore della tecnologia ai massimi livelli. Qualcuno può dire che snatura il calcio, ma l’ho vista applicata negli altri sport, il rugby, la pallacanestro, la pallavolo, avrei una lista infinita di discipline e di sport di squadra che grazie alla tecnologia hanno risolto la ‘stragrandissimissima’ maggioranza dei casi. A quel punto, una volta che questo esiste, credo che oggettivamente molte di queste polemiche non ci sono più’.

Be the first to comment on "Il presidente del Coni, Malagò, sul caso Buffon: ‘Sono state fatte tante valutazioni faziose..’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*