Immobile può superare il record di Higuain?

Lazio ImmobileLazio Immobile

Pur non potendo certamente essere considerato come una vera e propria rivelazione, non si può dire che il campionato di Ciro Immobile stia viaggiando su cifre convenzionali. Il centravanti della Lazio, ormai alla soglia dei 30 anni, sta vivendo quella che al momento è la stagione più prolifica della sua carriera. D’altro canto, i numeri non possono mentire: l’attaccante, in 12 presenze di campionato, è riuscito a mettere a segno ben 14 reti, per una media di poco superiore a un gol a partita. Si tratta di qualcosa di assolutamente impressionante: basti pensare che lo scorso anno, nell’arco dell’intera stagione, Immobile mise a segno praticamente lo stesso bottino di reti (15) in 36 apparizioni.

Lazio Immobile

Come dicevamo, son numeri che si son visti di rado nella nostra Serie A. Ed il precedente più importante è anche molto fresco: si tratta di Gonzalo Higuain, che durante la stagione 2015-2016, la sua ultima con la casacca del Napoli, realizzò 36 gol su 35 presenze, strappando il record di più reti segnate in una singola stagione nella storia del campionato italiano al leggendario Gunnar Nordahl.

Adesso, Ciro Immobile potrebbe prendersi quel primato, naturalmente se la sua stagione proseguisse sulla media attuale: in proiezione, se riuscisse a giocare tutte le restanti 26 partite di campionato, la punta della Lazio potrebbe chiudere il torneo con qualcosa come 44 gol segnati.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*