Insigne non si arrende dopo l’infortunio contro il City: ‘Domenica voglio esserci, ma….’

Insigne rimane ottimista nonostante il referto medico conceda poche chance, ecco le parole dell’attaccante partenopeo a fine gara.

Lorenzo Insigne non vuol proprio saperne di saltare la gara contro l‘Inter dopo il guaio rimediato al polpaccio durante il match perso conto il City. ‘Contro l’Inter voglio esserci’ ha tuonato Lorenzo il Magnifico all’uscita dagli spogliatoi, col piglio di chi vuol fare davvero sul serio. Il piccolo attaccante partenopeo vuole continuare a cavalcare l’onda della sua stagione magica e per nulla a mondo accetterà che qualche infortunio possa mettersi di traverso.

Nonostante i suoi proclami, i dubbi sulla sua condizione rimangono ancora forti. ‘Contrattura da affaticamento all’adduttore destro – riporta il comunicato del Napoli – Le condizioni dell’attaccante napoletano verranno valutate giorno per giorno’.
Insigne ha già effettuato le terapie iniziali del caso. Lo staff sanitario guidato dal dott. De Nicola non lascerà nulla di intentato affinchè Insigne possa recuperare per la grande sfida contro i nerazzurri.

Intanto i tabloid inglesi hanno riportato alcuni dettagli dell’incontro nell’ufficio personale di Pep Guardiola all’Etihad Stadium tra il tecnico iberico e Maurizio Sarri. La stima tra i due è cosa nota. Tanti convenevoli e pacche sulle spalle prima del confronto, altrettanti dopo. In attesa del rendez-vous del San Paolo.

Be the first to comment on "Insigne non si arrende dopo l’infortunio contro il City: ‘Domenica voglio esserci, ma….’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*