Inter-Juventus è già record incassi per il calcio italiano: venduti oltre 78 mila biglietti

E’ già febbre da Inter-Juventus a San Siro a poche ore dall’inizio del match, ecco i dati stratosferici sulle presenze e gli incassi.

Inter-Juventus è ormai alle porte e sarà uno dei derby d’Italia più decisivo di sempre per le sorti di entrambe le squadre.
I nerazzurri non vogliono frenare la corsa Champions anche se Roma e Lazio sono rivali dure da superare. Sarà un match nel quale il pareggio non servirà a nessuna delle due. Soprattutto alla Juventus che rischia di venire superata in testa alla classifica.
Spalletti ha invocato ferocia da parte dei propri giocatori, che saranno accompagnati dai 78mila spettatori (record di incasso assoluto per il calcio italiano con 5 milioni di euro) e una coreografia che si preannuncia già di rara bellezza. Gagliardini non ci sarà per i noti guai fisici e verrà sostituito da Vecino che affiancherà Brozovic. Sulla destra torna Candreva che comporrà con Perisic e Rafinha la cerniera di centrocampo che agirà alle spalle di Icardi.

Allegri non vuol sentire ragioni e ammonisce i suoi a guardare avanti, dimenticando la sconfitta beffa contro il Napoli: ‘Pensiamo a giocare e basta’. Cuadrado torna titolare a spese del deludente Lichtsteiner. Dybala si accomoderà in panchina, al suo posto giocherà Douglas Costa che affiancherà Higuain e Mandzukic. Proprio la sfida diretta tra i due bomber argentini sarà una delle chiavi di Inter-Juventus.

Questa sera si polverizzerà ogni record al botteghino. In tutto i biglietti venduti sono 78.328 biglietti che costituiscono un vero primato per la Serie A e per Italia. E’ stato superato l’incasso di 4.8 milioni registrati nel derby d’andata contro il Milan. Oltre 40 broadcasters in 190 paesi seguiranno in diretta l’evento.

Be the first to comment on "Inter-Juventus è già record incassi per il calcio italiano: venduti oltre 78 mila biglietti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*