Inter-Juventus, parla Simoni: ‘Potrebbe pesare l’assenza di Gagliardini’

Ecco le parole di Gigi Simoni sulla sfida di sabato prossimo tra Inter e Juventus in programma sabato 28 aprile 2018.

Inter-Juventus di sabato prossimo sarà la sfida chiave per decidere il titolo. Sulle reali possibilità dei nerazzurri di superare i bianconeri nel match clou della 35.ma giornata ha voluto dire la sua, Gigi Simoni, che allenava l’Inter in quella sfida del 1998 passata alla storia per il mancato rigore sul netto fallo di Iuliano su Ronaldo intervenendo a Tuttomercatoweb. ‘Dico che quella di sabato è una gara molto interessante. I bianconeri devono rimediare alla sconfitta di domenica scorsa mentre i nerazzurri sono un’ottima squadra che però alterna molto il proprio rendimento. L’Inter comunque è una squadra che anche in una gara non giocata benissimo può trovare il colpo vincente attraverso un giocatore’.

Sulle qualità di Icardi, Simoni non ha alcun dubbio: ‘ Chi fa gol è sempre ben accetto. Il centrocampo a volte si fa apprezzare altre meno e ora con l’assenza di Roberto Gagliardini potrebbe avere qualche problema in più. Tornando a domenica sarà in generale una gara in cui non potrà essere commesso il minimo sbaglio’. Inevitabile la domanda su quella famosa sfida di Torino, in cui l’Inter perse lo scudetto nel 1998 per alcune decisioni infelici dell’arbitro Ceccarini: ‘Sul momento ho provato rabbia e ho fatto delle mie considerazioni personali non simpatiche. Porto nel cuore l’Inter, con cui arrivammo secondi. Credo che mai, in nessun caso, si sia parlato così tanto di un rigore. Se ancora non hanno capito, è inutile continuare a spiegare’.

Be the first to comment on "Inter-Juventus, parla Simoni: ‘Potrebbe pesare l’assenza di Gagliardini’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*