Inter KO a Barcellona, Napoli male col Genk

Inter Handanovic

La seconda tornata di gare di Champions League decisamente non è stata molto positiva per le squadre italiane. A parte la Juventus, che ha avuto agevolmente ragione dei tedeschi del Leverkusen, il bilancio è negativo. L’ Atalanta è stata infatti sconfitta al fotofinish dal Donetsk, e anche l’ Inter ha perduto in rimonta contro il Barcellona. Il Napoli, invece, non è andato oltre lo 0 – 0 contro il Genk, modesta squadra belga.

Inter HandanovicE dire che il Napoli, dopo aver battuto per 2 – 0 il Liverpool all’esordio, affrontava la trasferta di Genk con grandi aspettative. Le ambizioni dei partenopei, tuttavia, si sono fermate sui legni, al termine di una prestazione comunque inferiore alle aspettative. L’ Inter, invece, torna a Milano con la saccoccia vuota. I nerazzurri passano dopo appena due minuti a Barcellona, e per tutto il primo tempo difendono splendidamente l’area di rigore.

La seconda frazione di gioco, però, vede il crollo dei nerazzurri: Suarez firma il pareggio con un destro volante dalla distanza assolutamente irresistibile, e sempre l’uruguayano, a 6 minuti dalla fine delle ostilità, imbeccato da Messi, trova anche la zampata del definitivo sorpasso. Prima sconfitta stagionale per l’ Inter, che in qualche modo complica il cammino in questa Champions League: gli uomini di Conte sono infatti ultimi nel girone insieme allo Slavia Praga, mentre Borussia e Barcellona guidano con 4 punti.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*