Inter-Napoli, live e diretta gol: segui con noi gli aggiornamenti in diretta

Diretta gol Inter-Napoli

Inter-Napoli 0-1, si conclude la sfida di San Siro con un successo meritato dei partenopei, decide una rete di Callejon nel primo tempo.

Inter- Napoli : per aggiornare CLICCA QUI

Il Napoli fa suoi i tre punti in palio nella sfida contro l’Inter grazie ad una superba prestazione nel primo tempo e ad una matura gestione del pallone nella ripresa. Partenopei che iniziano in modo aggressivo il match e sfiorano a più riprese il vantaggio colpendo anche un palo con Mertens. E’ Callejon a realizzare la rete del vantaggio al 39′, bravo a sfruttare una incertezza difensiva di Nagatomo e a battere Reina da pochi passi. Tre punti meritati per la squadra di Sarri, per l’Inter solo una prestazione condita da orgoglio e poco più. Si tratta della terza sconfitta consecutiva per la squadra di Pioli che adesso vede allontanarsi l’Europa. E’ TUTTO PER LA DIRETTA DA SAN SIRO, RIMANDIAMO AI PROSSIMI ARTICOLI PER I COMMENTI SULLA 34.MA GIORNATA. 

PARTITA TERMINATA

92‘ Forcing finale dell’Inter ma Reina rimane inoperoso, la difesa del Napoli sembra essere impenetrabile stasera.

90′ Rocchi concede tre minuti di recupero. 

89′ Siamo ormai alle battute conclusive del posticipo di San Siro che il Napoli sta conducendo per 1-0, l’Inter non ha tratto giovamento dall’innesto dei nuovi entrati, bene il Napoli che si sta difendendo senza patemi d’animo.

86′ Pioli spinge i suoi ad attaccare a pieno organico ma il Napoli si difende con ordine e concede poco o nulla all’attacco nerazzurro.

83′ Tanti gli errori di impostazione dell’Inter che concede al Napoli pericolose ripartenze, in una di queste è Rog a rendersi davvero pericoloso. Grandi spazi in contropiede per i partenopei.

80′ SOSTITUZIONE: Esce uno stanchissimo Mertens, ancora una volta uno dei migliori, al suo posto entra il polacco Milik. 

79′ CANDREVA !! Gran palla del vivace Banega per Candreva ma il traversone viene arpionato da Koulibaly, forcing generoso dei nerazzurri, tutti protesi in attacco alla ricerca del pari.

77′ SOSTITUZIONE: Murillo deve uscire per problemi fisici al suo posto entra Andreolli. 

75′ AMMONIZIONE: Rog entra duro su D’Ambrosio sotto gli occhi dell’arbitro che non perdona.

74′ SOSTITUZIONE: Banega rileva un evanescente Eder, poco pungente in attacco.

73′ SOSTITUZIONE: Esce uno stanco Hamsik rilevato dal brasiliano Allan, cambia poco tatticamente, il Napoli mette più muscoli in mezzo al campo.

69′ PERISIC, conclusione al volo del croato che Reina para senza difficoltà. Si alzano i ritmi, l’Inter adesso deve profondere il massimo sforzo per provare a pareggiare.

67′ ROG, si mette subito in mostra il giovane croato che mette i brividi ad Handanovic raccogliendo da pochi passi un traversone di Mertens, ma è reattivo Handanovic ed evita il raddoppio degli ospiti.

65′ Bella iniziativa di Icardi che serve un bel pallone in area a Candreva che calcia di volo e manda la palla di poco a lato.

64′ INSIGNE, bel guizzo dell’indomito fantasista partenopeo che impegna ancora Handanovic con una conclusione da fuori che l’estremo difensore devìa in corner.

62′ AMMONIZIONE: Koulibaly si becca il giallo per un’entrata in ritardo su Medel, giusta la decisione di Rocchi.

61′ SOSTITUZIONE: Pronta la risposta di Sarri che fa accomodare in panchina Zielinski (autore dell’assist per la rete di Callejon) e manda in campo il croato Rog. 

59′ SOSTITUZIONE: Pioli manda in campo Perisic per dare maggiore linfa all’attacco, esce uno spento Joao Mario, davvero in ombra questa sera.

57′ Prova a svegliarsi dal torpore l’Inter, con Joao Mario che conquista un corner i cui esiti sono sconfortanti. Sulle palle alte il Napoli non concede nulla, per il momento.

54′ AMMONIZIONE: Brozovic protesta per una rimessa laterale assegnata agli avversari e Rocchi lo ammonisce. Secondo cartellino giallo della serata.

53′ INSIGNE vicinissimo al raddoppio, conclusione a giro del giocatore partenopeo che fa la barba al palo, Handovic sorpreso dalla conclusione leziosa del fantasista napoletano.

51′ AMMONIZIONE: arriva il primo cartellino giallo del match, Rocchi lo sventola a Murillo reo di un placcaggio ai danni dello sgusciante Mertens.

48′ Si scalda Perisic sulla panchina dell’Inter, mentre Milik potrebbe presto rilevare qualche compagno nel reparto d’attacco.

46′ Riprende la gara, non ci sono sostituzioni al momento nè dall’una, nè dall’altra parte.

SECONDO TEMPO

45′ Termina qui la prima frazione di gioco, con il Napoli avanti meritatamente di un gol. Callejon approfitta di una ingenuità difensiva di Nagatomo per battere Handanovic da pochi passi. Bel Napoli fin qui, che ha impresso subito un ritmo elevato alla gara pressando alto la difesa avversaria. Inter pericolosa in alcune situazioni che gioca prevalentemente di rimessa sfruttando le fasce con Candreva, dai piedi del quale sono partite le occasioni più pericolose dei nerazzurri.

44′ Difesa nerazzurra troppo distratta in occasione del vantaggio partenopeo, Nagatomo si perde Callejon che beffa Handanovic da posizione propizia. Grossa ingenuità difensiva.

43′ GOL GOL GOL GOL…Napoli in vantaggio con CALLEJON, ma azione splendida di Insigne il cui traversone pesca in area lo spagnolo che trafigge Handanovic con un diagonale.

42′ Murillo rientra in campo con una vistosa fasciatura al capo.

39′ +++ Murillo termina a terra dopo uno scontro in area di rigore con Koulibaly e sanguina vistosamente al capo. Intervento tempestivo dei sanitari nerazzurri.

36′ INSIGNE mette ancora i brividi ai tifosi locali, saltando Murillo con un sombrero e calciando malamente alto sopra la traversa.

34′ PALO MERTENS !! Grande assist di Zielinski che pesca tutto solo Mertens sulla fascia destra, conclusione in diagonale e palla che spizzica il palo ad Handanovic battuto. Occasionissima Napoli !!

32′ La squadra di Sarri è leggermente calata dopo aver corso per i primi 20 minuti senza concedere tregua agli avversari. Adesso l’Inter è più manovriera e di tanto in tanto si affaccia dalle parti di Reina.

29′ Molto attivo Candreva sulle fascia di competenza, che sta creando alcuni grattacapi a Ghoulam non sempre impeccabile sulle chiusure.

26′ Il Napoli continua a pressare a ritmi forsennati, ma di tanto in tanto concede alcuni spazi invitanti per gli esterni nerazzurri. Partita intensa, aperta a qualunque risultato.

24′ HAMSIK !! Ancora ‘Marechiaro’ Hamisk sfiora la rete del vantaggio partenopeo colpendo di testa da posizione ravvicinata, mandando alto di poco.

22′ CANDREVA !! Conclusione dalla distanza dell’esterno nerazzurro che Reina trattiene a fatica compiendo mezza papera. BRIVIDO NAPOLI !!

17′ CALLEJON !! Ancora il Napoli si affaccia pericolosamente alla porta nerazzurra con un diagonale ad incrociare di Callejon sul quale Mertens non arriva per un soffio !!

16′ L’Inter adesso ha difficoltà ad uscire dalla propria metà campo, pressing asfissiante della squadra di Sarri che sembra avere più birra in corpo.

14′ INSIGNE !! Cosa ha sbagliato il furetto del Napoli che prende il tempo ai difensori nerazzurri e prova a beffare Handanovic con un pallonetto che si spegne di poco a lato. Napoli pericolosissimo !!

12′ ICARDI !! Bella scelta di tempo dell’attaccante argentino che prende il tempo alla difesa partenopea e sugli sviluppi di un corner manda di testa la sfera di poco a lato.

10′ HAMSIK !! Diagonale insidioso che si spegne di pochissimo a lato della porta di Handanovic, prima vera palla gol del match.

9′ Bel traversone in area di Candreva ma nessuno dei compagni riesce ad intervenire per la battuta a rete. Bella occasione Inter.

6′ Partita dai ritmi elevatissimi, con capovolgimenti di fronte dall’una e dall’altra parte. Pressing altissimo del Napoli che rende difficoltosa la trasmissione di palla della mediana nerazzurra.

4′ Manovra di alleggerimento in attacco dell’Inter con un lancio di Icardi per Candreva che si spegne sul fondo.

3′ Handanovic deve uscire su Mertens lanciatissimo a rete, buona partenza del Napol, Inter poco reattiva.

2′ Napoli subito aggressivo e già un episodio dubbio in area di rigore nerazzurra, con i partenopei che recriminano per un tocco di mani in area di rigore.

Iniziata la partita a San Siro !!!

Ore 20,45: tutto pronto per il calcio di inizio di Inter-Napoli, sarà l’Inter a battere in una bella cornice di pubblico.

Ore 20,43Piero Ausilio concede ancora chance per la possibile conferma di Stefano Pioli, anche dopo la debacle a Firenze, mentre le squadre scendono adesso in campo: ‘E’ stato messo in discussione dopo dove partite vince consecutive. Sono arrivati dei problemi e dei cattivi risultati, è normale che queste cattive voci siano state alimentate, ma noi crediamo nel lavoro di Pioli. Ci sono ancora cinque partite, la dirigenza e la squadra sanno che l’obiettivo è entrare in Europa, a fine stagione vedremo la soluzione migliore. Pioli ha tutto per restare l’allenatore dell’Inter’.

Ore 20,40: Arrivano le prime dichiarazioni dei protagonisti nel pre-gara. Ai microfoni di Premium Sport, Callejon ha ammesso l’importanza di questo match per le sorti Champions della propria squadra: ‘Dopo quello che è successo oggi questa è una partita importante, dobbiamo avere la mentalità giusta per affrontare questa partita. Abbiamo fatto una settimana di buoni allenamenti, speriamo di fare bene. Noi sappiamo che l’Inter è una squadra forte. Può succedere di tutto, noi sappiamo di essere una grande squadra ma anche loro hanno dei campioni. Speriamo di vedere una grande partita e che vinca il Napoli’.

Pioli è più ottimista dopo il risultato deludente del Milan a Crotone: ‘La società ci ha dato grandi motivazioni per questa gara e per questo finale di campionato. Il risultato del Milan non ci ha sollevati, pensiamo alla difficoltà del nostro impegno’.

Ore 20, 00: Sono da poco state comunicate le formazioni ufficiale di Inter-Napoli. La novità è l’inserimento dal primo minuto di Eder che prenderà il posto di Perisic. Una mossa a sorpresa quella di Pioli, che lancia anche Brozovic e Joao Mario dal primo minuti. C’è ancora Medel in difesa a dispetto delle indiscrezioni della prima ora che lo volevano in panchina. Nel Napoli, Diawara ha vinto il ballottaggio con Jorginho e partirà dal 1′. Sarri punta ancora sul tridente composto da Insigne, Mertens e Callejon, mentre Milik partirà dalla panchina pronto a subentrare a gara in corso.

Le formazioni ufficiali di Inter-Napoli

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Murillo, Nagatomo; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Joao Mario, Eder; Icardi. A disposizione: Carrizo, Andreolli, Kondogbia, Palacio, Biabiany, Banega, Sainsbury, Perisic, Yao, Barbosa. Allenatore: Pioli.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Strinic, Giaccherini, Allan, Maggio, Jorginho, Maksimovic, Chiriches, Rog, Pavoletti, Milik. Allenatore: Sarri.

Arbitro: Rocchi di Firenze

Diretta gol live su Calciopolis dalle 20,45.

Inter-Napoli live, segui con noi la diretta gol del match di San Siro, il posticipo del 34.mo turno della serie A. I nerazzurri, con un successo potrebbero agganciare il Milan (che ha pareggiato a Crotone) al settimo posto e sperare ancora di acciuffare in extremis il treno per l’Europa League.

Il Napoli potrebbe invece approfittare della sconfitta della Roma nel derby per avvicinare i giallorossi al secondo posto in classifica e sperare di agganciare il secondo posto che varrebbe la qualificazione diretta alla fase a gironi di Champions League.

Segui su Calciopolis la diretta testuale live e la diretta gol del posticipo Inter-Napoli con gli aggiornamenti sulle probabili formazioni e le ultimissime dagli spogliatoi.

Poco prima della sfida ha parlato Stefano Pioli che si è detto fiducioso dopo aver visto carichi e motivati i propri ragazzi alla vigilia della sfida contro i partenopei: ‘C’è grande partecipazione e condivisione con la proprietà.

Tutti cerchiamo di sostenerci e di riportare la squadra ai suoi livelli – ha proseguito il tecnico emiliano – siamo tutti responsabili del momento no e motivati perché in queste cinque partite cambi la situazione’.

I PRECEDENTI DI INTER-NAPOLI

Nel match di andata al San Paolo, la squadra di Sarri si è imposta con un rotondo 3-0 grazie alle reti di Zielinski, Hamsik e Insigne. La scorsa sfida disputata a San Siro fu appannaggio della Beneamata che vinse per 2-0 (Icardi e Brozovic).

L’ultimo successo del Napoli a San Siro risale alla stagione 2011/12. In quella occasione il Napoli si impose con un roboante 3-0 con le reti di Campagnaro, Maggio e Hamsik.

Il bilancio complessivo è nettamente a favore dei padroni di casa con 46 successi dell’Inter nelle 70 sfide complessive. Sedici i pareggi complessivi e solo 8 i successi dei partenopei.

Be the first to comment on "Inter-Napoli, live e diretta gol: segui con noi gli aggiornamenti in diretta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*